I borghi alpini valgono di più

“Nei paesi che fanno parte delle reti Borghi più belli d’Italia, Bandiere Arancioni e Borghi Autentici, le case valgono il 15% in più rispetto a dieci anni fa. I progetti di recupero di singoli immobili oggi ridotti a ruderi sono in aumento del 22% nelle valli alpine monitorate”. Lo afferma Marco Bussone, presidente dell’Uncem.

Leggi tutto

Nuova vita nei vecchi borghi

A Stefano Boeri, architetto, professore ordinario di Urbanistica al Politecnico di Milano, che in un’intervista al quotidiano La Repubblica di martedì 21 aprile 2020 (“Via dalle città. Nei vecchi borghi c’è il nostro futuro”) auspicava un grande progetto nazionale per l’adozione da parte di 14 aree metropolitane di 5800 centri sotto i 5mila abitanti e dei 2300 in stato di abbandono, risponde in una lettera qui pubblicata integralmente Marco Bussone Presidente nazionale dell’Uncem 
(Unione nazionale Comuni, Comunità ed Enti montani).

Leggi tutto

Scoppia la guerra dei borghi

A Palazzolo Acreide, il borgo siracusano arrivato secondo alla maratona televisiva su Rai3 “Borgo dei borghi 2020”, non tutti hanno preso bene la sconfitta. La giuria popolare aveva premiato la cittadina siciliana: 42% per Palazzolo Acreide contro il 27% di Bobbio Penice (nella foto) placidamente adagiato in val Trebbia. Quel voto poteva essere ribaltato solamente dalla giuria e così è stato. Con un inconveniente, secondo i siciliani…

Leggi tutto

Stop alla Zip Line in uno dei borghi più belli d’Italia

Un cavo d’acciaio sospeso nel vuoto che regala le sensazioni del volo del falco in picchiata o della rondine che danza nel cielo. Tutto questo insieme con un’esplosione di adrenalina e altro ancora è la “zip line”, passatempo trendy, nella promozione di molte località di villeggiatura…

Leggi tutto

Rassegne. Le Alpi che cambiano in 274 scatti

Un flusso di immagini creato da 274 scatti, risultato di una campagna fotografica condotta lungo le valli alpine italiane, dal confine francese a quello sloveno. Si presenta così “Attraverso le Alpi”, il racconto fotografico delle trasformazioni del paesaggio alpino voluto dall’Associazione Architetti Arco Alpino e realizzato dal collettivo Urban Reports. Con l’obiettivo di leggere, isolare, comporre e ricomporre in fotogrammi d’autore la quotidianità dei paesaggi delle ‘terre alte’. Per trarne moniti e nuove prospettive. Le mostre somo ospitate in dieci sedi e si sono aperte venerdì 18 settembre. Ecco dove si trovano.

Leggi tutto

ReStartApp. Diventare imprenditori in Appennino

Dai sensori ambientali per monitorare lo stato di salute degli allevamenti al “borgo diffuso organizzato”, passando per il vivaio agro-forestale e l’osteria itinerante: ecco i progetti dei 14 giovani aspiranti imprenditori in Appennino, all’insegna di innovazione e sostenibilità.

Leggi tutto

Giorno per giorno le montagne nel lockdown

Rileggiamo a ritroso i titoli delle notizie legate all’emergenza coronavirus “tra zero e ottomila” selezionate tra quelle pubblicate in MountCity in attesa di sapere se e come potremo trascorrere le vacanze estive tra le nostre amate montagne. Che sicuramente “sanno aspettare” a differenza di molti di noi frenetici bipedi terrestri.

Leggi tutto

Più libri, più liberi. Le novità di “Monti in città”

“Monti in città”, la libreria milanese di Viale Monte Nero 15 (angolo giardini, a due passi da Porta Romana, tel 0255181790, Mail: libridimontagna@montiincitta.it), segnala 22 nuovi libri nella sua ultima newsletter. Per le richieste con consegna nella città di Milano è attivo il servizio di consegna a domicilio. Per qualsiasi necessità contattare: info@montiincitta.it, sms e whatsapp  3421536998

Leggi tutto

Emergenza in montagna: tensione e “rastrellamenti”

Sono giorni di tensione fra residenti e turisti che occupano le seconde case in montagna violando le norme del decreto per l’emergenza sanitaria. “Leggere post che incitano al disprezzo di chi non è local mi lascia basito”, si dispiace il direttore del Soccorso alpino valdostano. Ma intanto in Alto Adige i sindaci ordinano un “rastrellamento” casa per casa alla ricerca degli irregolari.

Leggi tutto

Difendiamo le montagne del marmo. Milano in prima linea

Due volte il dramma delle Apuane minate da un’escavazione del marmo sempre più aggressiva ha trovato un’eco suggestiva a Milano grazie al Premio Marcello Meroni che ogni anno, per merito della Società Escursionisti Milanesi, sezione del Club Alpino Italiano, porta alla ribalta una serie di amici della montagna sulla scorta del loro operato e della loro passione.

Leggi tutto

La lunga notte dei premi Meroni

Nell’affollata Aula Magna dell’Università Statale di via Festa del Perdono si è svolta venerdì 22 novembre la cerimonia della consegna di questi riconoscimenti agli amici della montagna, con aspiranti al premio arrivati da varie regioni nonostante il tempo inclemente.

Leggi tutto

Ambiente e clima, Milano premia i benemeriti

L’ambiente e il clima sono in primo piano nella “capitale morale” in due importanti eventi: il Premio Marcello Meroni venerdì 22 alle ore 20 alla Statale e l’Ambrogino d’oro che si consegna sabato 7 dicembre. 

Leggi tutto

Milano e Torino, olimpiche distanze

“L’assegnazione a Milano e Cortina delle Olimpiadi invernali del 2026 è una bellissima notizia per l’Italia”, commenta in un comunicato del 24 giugno 2019 il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio (qui sopra fotografato con il campione olimpico di slittino Armin Zöggeler)…

Leggi tutto

Il laboratorio-montagna e Il Sole 24 Ore

Diretto da Fabio Tamburini, chiuso in redazione il 24 aprile 2019, un esauriente opuscolo di 106 pagine intitolato “L’economia della montagna” riporta tabelle, grafici, dati statistici. L’immagine che emerge è quella di una montagna in cerca di nuova vivibilità…

Leggi tutto

Difesa dell’ambiente. Chi si è messo in luce nel 2018

Nella difesa e promozione della montagna e dell’ambiente alpino quali iniziative del 2018 meritano un encomio? Ecco una serie di segnalazioni, poi ognuno provi se vuole a stilare una graduatoria…

Leggi tutto

Autentico, Attivo, Affascinante. Le tre A del turismo in Piemonte

Un documento d’indirizzo per lo sviluppo turistico regionale è stato presentato a Torino il 28 novembre 2018 in occasione dell’evento conclusivo degli Stati Generali del Turismo. E’ frutto di un percorso che, nel corso di otto incontri sul territorio svolti in circa otto mesi di lavoro, ha coinvolto oltre 1100 partecipanti tra operatori del settore, dall’ospitalità, alla ristorazione, allo sport…

Leggi tutto