Una service app mobile per visitare i nostri parchi, ne discute a Milano un team di esperti

Agire_ambiente_01Nove esperti di settore appassionati di montagna e di vita all’aria aperta, un relatore e due moderatori professionisti del settore comunicazione: questa la ricetta di Snam per lanciare linee guida per la progettazione di una nuova service app mobile dedicata interamente alla frequentazione di parchi e più in generale di ambienti naturali.

L’obbiettivo è quello di comprendere i bisogni e i processi mentali dei potenziali utilizzatori dell’app e dei frequentatori abituali dei parchi, in modo da selezionare e organizzare i contenuti più adatti per l’applicazione e i suoi obiettivi di comunicazione attraverso tecniche di design partecipativo.

Il workshop fa parte di un’iniziativa di CSR (Corporate Social Responsability) di Snam, azienda leader in italia nella produzione e distribuzione dell’energia, che qui si promuove come attenta agli a aspetti ambientali che concorrono alla costruzione di un territorio più vivibile, considerando la salvaguardia dell’ambiente come parte integrante nella definizione delle politiche aziendali e nelle decisioni di investimento mirate alla coesistenza fra tutela del territorio e sviluppo economico.

Mountcity seguirà l’incontro cercando di contribuire con sensibilità e conoscenza delle problematiche relative all’ambiente alpino e a una sua frequentazione responsabile, portando soprattutto testimonianza del delicato equilibrio della terre alte, e delle politiche e delle strategie turistiche ed economiche che oggi in modo diffuso si ostinano a minarne l’integrità. Il desiderio è quello che anche attraverso nuovi ausili di comunicazione, che integrano e talvolta mirano a sostituirsi oggi a strumenti tradizionali come guide e carte geografiche, possano trasmettersi cultura e coscienza ambientale.

#SentieriSostenibili: seguiranno aggiornamenti.

LS

Commenta la notizia.