Emozioni dal mondo con il Milano Mountain Film Festival, collaudata rassegna delle Terre Alte

silvia
Una performance della Compagnia delle Chiavi.

Aria di montagna soffia sugli schermi milanesi. Immagini alpestri faranno infatti irruzione dal 24 al 31 ottobre al Teatro Arca in corso XXII Marzo 23/15 grazie alla rassegna “Milano Mountain Festival – Terre Alte…emozioni dal mondo”. L’Associazione Montagna Italia, specializzata in grandi eventi in montagna come Orobie Film Festival di Bergamo, organizza la rassegna con la partnership dell’Associazione Edelweiss (www.edelweisscai.it), sottosezione della Sezione di Milano del CAI, dal 1983 punto di riferimento per gli appassionati milanesi di montagna. Un buon motivo per rilanciare il cinema di montagna in una metropoli in cui la montagna ha solide radici ed esercita una grande attrazione in folle di appassionati.

Il battesimo della rassegna è fissato giovedì 25 giugno sempre al Teatro Arca (ore 20.30) con i saluti di Vincenzo Acri, presidente dell’Edelweiss e di Roberto Gualdi, presidente dell’Associazione Montagna Italia. Nel corso della serata (ingresso libero) vengono presentati due film fuori concorso e, in anteprima, “Mal di montagna”, performance della Compagnia delle Chiavi con il soprano Silvia Lorenzi.

Trenker libro Athesia copia
Luis Trenker (1892-1990), padre del Berg Film, nella locandina di un film.

Dedicato alla promozione della montagna e del cinema d’alta quota, il Milano Mountain Festival, alla cui riuscita collaborano il Gruppo Amici della Montagna, la Società Escursionisti Milanesi e l’agenzia Clup Viaggi, si sviluppa attraverso un concorso cinematografico aperto a produttori italiani e stranieri che possono inviare film, film d’animazione, documentari e opere a soggetto, di corto, medio e lungometraggio. Il Festival verrà inaugurato sabato 24 ottobre con uno spettacolo teatrale dedicato alla montagna. In base al regolamento, il festival è aperto a tutti i produttori (società, associazioni e registi indipendenti, ecc.) italiani e stranieri, che possono inviare film, film d’animazione, documentari e opere a soggetto, di corto, medio e lungometraggio aventi come tema la conoscenza e la scoperta delle montagne del mondo, l’arrampicata, l’esplorazione, l’alpinismo e la verticalità. I film ammessi al concorso devono essere stati prodotti dopo l’1 gennaio 2012.

arca
Pubblico al cinema Arca (corso XXII Marzo)

È possibile iscrivere le proprie opere cinematografiche entro il 31 agosto inviandole in formato MPEG4-HL64.MP4 – MP4 all’indirizzo press@montagnaitalia.com tramite il sito www.wetransfer.com o attraverso qualsiasi altro programma di invio di files pesanti. E’ possibile iscriversi anche tramite il sito http://es.movibeta.com/ selezionando MILANO MOUNTAIN FILM FESTIVAL.

All’interno del Milano Mountain Festival viene anche organizzato un concorso fotografico aperto a tutti gli appassionati e costituito da un’unica sezione, dedicata a montagna, natura e paesaggi, al quale ogni partecipante può iscrivere entro il 31 agosto al massimo tre fotografie. Il materiale deve essere inviato in formato digitale a press@montagnaitalia.com tramite www.wetransfer.com oppure un qualsiasi altro programma di invio di file pesanti.

I regolamenti dei due concorsi sono scaricabili qui http://www.montagnaitalia.com/TERRE%20ALTE%202015.html

Commenta la notizia.