Di notte, in cammino con i gufi: recite, concerti mostre nel Bellunese per la marcia più pazza dell’anno

Dopo dieci anni di escursioni nella valle di Sant’Agapito, nel Bellunese, quest’anno il “Cammina con i Gufi”, 11° edizione, esplora nuovi sentieri, nuove valli, boschi e borghi. Come sempre i partecipanti trovano un percorso ricco di suggestioni e di elevato valore naturale e culturale, capace di attirare ogni anno diverse centinaia di escursionisti di ogni età. Non a caso il “Cammina con i Gufi” è ormai considerato uno degli eventi più originali e interessanti delle Alpi. Oltre alle camminate notturne sono in programma diverse escursioni diurne. L’obiettivo e è di offrire a tutti un’occasione per camminare insieme, per conoscere luoghi, storie e persone e anche per il proprio piacere e benessere fisico.

Ad aprire l’11a edizione è stata sabato 5 settembre la musica del Gufestival Live: cinque giovani band musicali (Malerba, Crazy Velves, Deadly Sin, Travel Size, JB Band) si sono esibite in piazza Mercato a Cesio Maggiore in una serata alternativa e coinvolgente, organizzata dal gruppo Bocedezes.

Cammina con i Gufi_ph Michele Fai_03
Di notte, immersi nel silenzio e in buona compagnia…(ph.Michele Fai)

La vita nascosta dei rapaci notturni è invece il tema della mostra fotografico-didattica dedicata ai rapaci della Valbelluna e del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, curata nelle foto e negli allestimenti da Ivan Mazzon: inaugurazione martedì 8 settembre alle 20.30 presso la biblioteca comunale di Cesio Maggiore.

Nelle due escursioni notturne di venerdì 11 e sabato 12 settembre i partecipanti vengono guidati lungo un percorso inedito che raggiunge l’abitato di Marsiai (il ritorno al punto di partenza avviene con una corriera navetta). A caratterizzare l’escursione è il misterioso ambiente vallivo dei torrenti Rumian e Salmenega, dove è possibile a quanto assicurano gli organizzatori, percepire la presenza degli animali notturni e, una volta raggiunto Marsiai, incontrare gli abitanti del luogo e ascoltare le loro storie.

Le attività diurne prevedono invece per il mattino di sabato 12 settembre due escursioni in valle di Sant’Agapito: il trek con gli asini, facile e istruttiva escursione per famiglie e per tutti gli amici degli asini, e un workshop di fotografia condotto da Tommaso Forin, autore di volumi fotografici sulle Dolomiti. Nella mattinata di domenica 13 settembre sono infine in programma altre due escursioni guidate: una di nordic walking, per apprendere o migliorare la tecnica della camminata nordica e per scoprire la storia e la natura del luogo, e l’altra lungo un tracciato accessibile a tutti, in particolare ai disabili su sedia a rotelle.

Le iscrizioni si ricevono via web sul sito www.camminagufi.wordpress.com: sono disponibili 1000 posti di cui 400 sono riservati a chi arriva da fuori della provincia di Belluno.

Commenta la notizia.