Salvaguardia dei corsi d’acqua, una battaglia di civiltà. Un appello dalla Valtellina

La salvaguardia dei corsi d’acqua dall’eccesso si sfruttamento idroelettrico mobilita i difensori dell’ambiente su vari fronti. Nel Bellunese è guerra contro la regione sulle centraline. Ai rilievi dei tecnici regionali è ormai immancabile la presenza della polizia e l’opposizione viene criminalizzata come in valle di Susa. Ecco intanto l’appello che MountCity riceve dalla Valtellina e che volentieri mette in rete.

mallero a Sondrio
Il Mallero a Sondrio (www.valtellinaweb.com). Sopra il titolo, il tratto del torrente interessato alla captazione.

L’attentato al Mallero

Cari amici alpinisti, frequentatori dei boschi, pescatori a mosca, al tocco e a spinning, cercatori di funghi, corridori, contemplatori di panorami, pedalatori, sciatori, e tutti gli amanti dei bei luoghi e delle montagne di Valmalenco. 
Al termine di una vicenda assai complessa, che sembra fatta apposta per nascondere ai cittadini le sorti di bene comune senza prezzo, l’estate scorsa è stata autorizzata l’ennesima derivazione, questa volta “grande”, a scopo di lucro idroelettrico in Valmalenco. 
Si tratta del Mallero nel suo unico tratto naturale rimasto.

La corsia preferenziale di cui godono le società concessionarie è cosa nota, ma in questo caso si sono raggiunti livelli di assoluto primato.
 L’Intergruppo Acque Provincia di Sondrio (IAPS) ha presentato ricorso contro il provvedimento, probabilmente ultimo baluardo contro quest’ennesimo degrado della nostra montagna.

Per sostenere questa battaglia di civiltà occorre l’aiuto di tutti. Lo IAPS è un organismo su base volontaria, ma in questo caso servono risorse per sostenere le spese legali necessarie a fronteggiare quest’ulteriore assalto alla Alpi.

Si può dare una mano concreta mediante il versamento di un libero contributo.
N. conto e filiale 000007493X24. 
Intestazione Intergruppo Acque Provincia di Sondrio. 
Codice IBAN IT36K0569611000000007493X24

Per saperne di più
: http://www.acquavaltellina.altervista.org/piccola-o-grande/http://www.valtellinanews.it/…/La-concessione-di-derivazio…/http://www.laprovinciadisondrio.it/…/grande-derivazione-de…/

Commenta la notizia.