C’è poco da scherzare, anche questa è una valanga. Fatta di palle di neve

Schermata 2016-03-01 alle 16.56.11
Così la notizia è stata riportata in Francia nel sito de LeDauphine.

Una valanga di palle di neve non è un fenomeno che capiti tutti i giorni. Non nel modo, perlomeno, che il 29 febbraio 2016 ci viene mostrato nel sito del quotidiano francese Le Dauphine Liberé e che il sito dell’Aineva “Neve&Valanghe” ha intercettato con tempismo. E’ davvero impressionante questa distesa di bianche palle confezionate con neve leggera, quasi che una mano misteriosa si fosse prestata a confezionarle una per una. La fotografia marcata DF è stata scattata a Grésy-sur-Isère (Rhone Alpes), a circa 450 metri di quota. La zona di accumulo di questa curiosa valanga misura grossomodo 200 metri per 50 e il luogo dove il fenomeno si è verificato è ben noto alla gente del posto. Tant’è vero che ogni inverno fino alla primavera inoltrata, per prudenza, il comune blocca gli accessi a sentieri e mulattiere con barriere ben visibili per evitare che gli escursionisti vengano investiti. Anche perché non sempre la valanga si presenta così lieve e malleabile. Può apparire in tanti altri generi nella sua imprevedibile versatilità. Senza voler contare le grosse palle bianche che rotolano, che si sappia, soltanto nei fumetti. Quelle sì del tutto innocenti.

Commenta la notizia.