Libri spericolati. Le cinquanta avventure da vivere prima dei 13 anni

Logo-bologna-240x240“Fuel the imagination” è il leitmotiv della Fiera del Libro per Ragazzi 2016 di Bologna (4-7 aprile 2016) dedicata alla produzione per kids and young. Più che mai la Fiera si propone di essere una fucina di immaginazione, un modo per far convergere diverse professionalità creative in un unico spazio e sviluppare nuove reti professionali. Qui si danno appuntamento artisti (illustratori, graphic designer), agenti letterari, editori, autori, traduttori, business developer, licensor e licensee, packager, stampatori, distributori, librai, bibliotecari, insegnanti, fornitori di servizi editoriali e tutte le figure professionali legate al mestiere del libro per l’infanzia.

50-avventure-cover
La copertina del libro edito da Castoro. Sopra il titolo stregonerie per i piccoli in Tirolo

Da segnalare tra le novità un libro decisamente spericolato: Il manuale delle 50 avventure da vivere prima dei 13 anni edito da Il Castoro: è opera di due fra gli autori più amati dai ragazzi, Pierdomenico Baccalario e Tommaso Percivale, arricchito dalle ironiche illustrazioni di AntonGionata Ferrari. Cinquanta missioni attendono intrepidi avventurieri desiderosi di raccogliere la sfida lanciata dagli autori di questo libro: correre con la slitta, esplorare un vecchio rudere misterioso, arrampicarsi su un albero, cucinare il pane, accendere un fuoco, scrivere una lettera, osservare le stelle. Sono solo alcune delle missioni irrinunciabili, da compiere prima dei 13 anni. Solo dopo averle superate tutte (e senza imbrogliare!), ecco il tanto atteso riconoscimento, nascosto in una busta sigillata: il certificato di perfetto avventuriero. Si tratta di una guida interattiva, divertente e un tantino scavezzacollo per imparare ad affrontare, e superare, le sfide della natura.

Commenta la notizia.