Gli eredi di Cassin in festa a Trento e a Lecco

Cassin maglione rosso
Riccardo Cassin (1909-2009) con il maglione dei Ragni che tenne a battesimo settant’anni fa. Ph. Serafin/MountCity.

Settant’anni di scalate in tutto il mondo sono un buon motivo per porre il sigillo sulla 64° edizione del TrentoFilmfestival. E’ infatti affidata ai Ragni di Lecco la serata conclusiva, venerdì 6 maggio al Teatro Sociale, della rassegna trentina. Ospiti d’onore sono Matteo Della Bordella, Matteo De Zaiacomo, e Luca Schiera con una serie di video anche inediti. A condurre la serata è stato designato Fabio Palma, presidente dei maglioni rossi. E’ passato davvero un sacco di tempo da quando quei giovani appena usciti dall’incubo della Seconda guerra mondiale decisero di diventare un gruppo, di mettere in comune idee, ideali e risorse per poter inseguire i loro sogni di avventura. Molti di quei sogni, in questi 70 anni, sono divenuti meravigliose realtà, capitoli di una storia che ha portato i Ragni dalla Grignetta sulle montagne più belle e difficili del mondo. I festeggiamenti si aprono a Lecco lunedì 16 maggio con la “Serata in Maglione Rosso” nella sala del Cenacolo Francescano di Piazza Cappuccini. Sempre in maggio (mercoledì 25) si apre alla Quadreria di Malgrate la mostra curata dai Ragni Paolo Spreafico e Adriano Carnati, con quaranta fotografie riprodotte su pannelli di 1,5 metri di altezza. La mostra sarà poi allestita anche al Palazzo Comunale di Lecco, nei mesi di giugno e luglio. Il primo di giugno i Ragni Luca Schiera, Matteo Della Bordella e Matteo De Zaiacomo partono per la spedizione in Terra di Baffin diretta verso alcune magnifiche pareti di granito. Mercoledì 8 giugno in piazza Garibaldi, infine, anteprima del film dei 70 anni dei Ragni realizzato dal regista Filippo Salvioni.

See more at: http://ragnilecco.com/ragni-lecco-festival-trento-2016/#sthash.sripJDxP.dpuf

http://ragnilecco.com/settantesimo-anniversario-ragni-lecco/

Commenta la notizia.