Armonie tra cielo e terra: in Grigna estate in musica

Una grande foto per descrivere e presentare le prossime “Armonie tra cielo e terra”: la ragazza che imbraccia il violino in cima al torrione vicino al rifugio Rosalba (una delle “perle” del Cai Milano, affacciato su “quel” ramo del lago di Como dalla balconata della Grigna Meridionale) si chiama Elena Cosmo. Con le compagne di studi e amiche Chiara Ballabio (violino), Francesca Ruffilli (violoncello) ed Alyona Afonichkina (viola) ha dato vita all’Iris string quartet. Da sabato 9 luglio, partendo dallo storico rifugio Carlo Porta, propongono un’estate di musica in quota: un genere di appuntamento che ha già sperimentati diversi successi, e che quest’anno fa risuonare di emozioni speciali una serie di rifugi tra le montagne delle province di Lecco, Como e Bergamo con sette concerti (vedi locandina) che iniziano sabato 9 “classicando il rock: da Vivaldi ai Metallika”. Domenica 9 ottobre, al Rifugio Sassi Castelli, è previsto il gran finale. Nel dettaglio: venerdì 15 luglio, ore 17.30 al rifugio Griera; sabato 23 luglio, ore 18, rifugio Bietti Buzzi; venerdì 5 agosto, ore 17.30, rifugio Grassi; sabato 13 agosto, ore 11, rifugio Azzoni; sabato 27 agosto, ore 18.30, rifugio Rosalba; domenica 28 agosto, ore  11 rifugio Elisa.

Schermata 2016-07-02 alle 16.18.49
La locandina della manifestazione con gli appuntamenti in otto rifugi lombardi. Nella foto sopra il titolo la capanna Rosalba del Cai Milano.

Elena, che ha studiato al Conservatorio di Milano, si è diplomata a Como e lavora al rifugio Rosalba, è stata capofila del progetto, con le amiche e compagne di concerto e di escursioni: perché ad ogni appuntamento musicale anche loro arriveranno camminando e portando gli strumenti, per accogliere poi gli escursionisti che siederanno nell’ideale platea durante l’esecuzione musicale. “Così possiamo aiutare la musica, ma anche la montagna”. Ai rifugisti l’iniziativa è piaciuta, ed eccoci  quindi, alle 19 di sabato prossimo, cominciare dal rifugio Carlo Porta (ai piani dei Resinelli, del Cai Milano nel 1911), dove Claudio Trentani ha accolto con gioia con questa iniziativa. Proporre e accogliere, un paziente lavoro che si ripete e si rinnova. Anche in musica (altre informazioni: armonietracieloeterra@gmail.com).

Laura Guardini

 

Commenta la notizia.