Il fiore dei maleducati. Da raccogliere e non seminare per prati e boschi

Che rabbia fanno quei fazzolettini di cellulosa abbandonati nei prati e nei boschi. Vistosi esempi di maleducazione o di ignoranza? Si pensa forse che con il tempo la cellulosa venga “riassorbita” dal terreno senza ulteriori danni. Ma questo serve a mettere in pace la coscienza e non è un pretesto valido per seminare fazzolettini quaellà…

Leggi tutto

Lo matsòn: merenda con gli agricoltori della Vallée

E’ visitabile un “canale” speciale – www.lomatson.it – dedicato a un format unico, un mercato contadino di montagna tra i più importanti d’Italia, che si tiene a Courmayeur il 4 settembre. Il sito ufficiale della manifestazione punta i riflettori sui produttori. Sono le loro storie, i loro volti, le loro esperienze ad accompagnare i visitatori in un viaggio sensoriale alla scoperta della Valle d’Aosta…

Leggi tutto

Patrimonio Unesco, quali prospettive. Workshop sulle Dolomiti a Cimolais

“Attuare la strategia complessiva
 di gestione del Patrimonio 
Dolomiti Unesco”
 è il tema del workshop in programma sabato 27 agosto 2016 dalle 9.30 alle 17.30 a Cimolais (PN), nella sede del Parco Naturale Dolomiti Friulane. Un’occasione importante per definire azioni progettuali e di governance…

Leggi tutto

Bastoncini per camminare che passione. Fioriscono i Nordic Walking Park

“Il nordic walking va in … onda!”. E’ il titolo della manifestazione promossa e organizzata dal comitato regionale del Comitato Italiano Paralimpico per venerdì 26 agosto 2016 presso il Circolo della Vela “M.Cariello” di Termoli. “Il Comitato Italiano Paralimpico”, si legge in un comunicato, ” si è posto l’obiettivo di ampliare la propria offerta formativa sportiva, e quindi di avvicinare il maggior numero possibile di disabili a questa disciplina, non competitiva, dal gran valore sociale, aperta ai partecipanti di tutte le età, da praticare all’aria aperta e a stretto contatto con la natura”…

Leggi tutto

Vagabondare è un’arte. Ma soprattutto un piacere

Muoversi a piedi può essere un gesto trasgressivo, una potente affermazione di libertà. Ma solo con il vagabondaggio si ottiene una ricerca di libertà estrema: vagabondaggio inteso come il non avere una vera meta o di cambiarla in corso d’opera. “Vagabondi delle montagne” è il tema del Blogger Contest 2016…

Leggi tutto

Quando le seggiovie erano “a temperatura ambiente”

La Val Gardena annuncia per l’inverno 2016/2017 la prima seggiovia a 8 posti riscaldata in Italia che collegherà il Passo Sella con la famosa Città dei Sassi ai piedi del Sassolungo. Cupole blu, come è stato anticipato, proteggeranno i sedili e tutto l’ambiente intorno si tingerà di blu…

Leggi tutto

Il Cilento a piedi con il guru dell’escursionismo

Presidente dell’Associazione Posidonia (http://www.posidonia-cilento.it), Salvatore Calicchio conosce il Parco del Cilento e Vallo di Diana come le sue tasche. L’intervistatore dell’organizzazione Vie dei canti (http://www.viedeicanti.it) lo ha incontrato a Camerota, uno dei paesi medievali più importanti del Parco…

Leggi tutto

Al via la “vendemmia dei pomi”: la Valtellina coglie la prima mela

Domenica 21 agosto la Valtellina coglie la prima mela e Coldiretti intona una canzone ben conosciuta: quella dei prezzi e dei costi. Dopo il latte, dopo la carne di maiale per fare i prosciutti, dopo il grano, questo è il tempo delle mele: buone, sane, per tutti i gusti. Ma se ai produttori vengono pagate 30 cent o giù di lì, mentre noi consumatori le comperiamo al quadruplo, qualcosa che non funziona c’è…

Leggi tutto

Passi dolomitici e principio del limite

La discussione sui limiti da porre al traffico sui passi dolomitici non conosce tregua. Come è stato riferito in mountcity.it, una ben precisa riduzione è stata chiesta dalle associazioni ambientaliste e alpinistiche il 12 agosto 2016 nel corso di una conferenza stampa a Passo Sella. Sui limiti che la nostra società c’impone interviene in un vivace scambio di battute Sauro Turroni…

Leggi tutto

Dolomiti, non solo montagne

Un nucleo di oltre 30.000 persone con un’identità ben precisa caratterizzata da un’antica lingua neolatina ed uno spettacolare scenario disegnato da una catena di montagne nell’arco delle Alpi centrali. Sono i ladini dolomitici che abitano nelle cinque valli – Val Badia, Gardena, di Fiemme, Livinalongo ed Ampezzo – dove ancora la lingua ladina è parlata ed insegnata ai più giovani…

Leggi tutto

Cervino, la battaglia di Quintino. Fu vera gloria?

Vi eravate per caso persi nel 2015 le otto puntate con cui Pietro Crivellaro ripercorreva nelle pagine domenicali del Sole 24 Ore la vera storia della conquista del Cervino? Fra tanti exploit letterari legati al Cervino nel centocinquantennale della conquista (anche Reinhold Messner ha voluto essere della partita) il più ammirevole è stato proprio questo di Crivellaro, accademico del Cai, scrittore e storico di valore. Ora Crivellaro affronta una nuova scalata cartacea alla Gran Becca…

Leggi tutto

Vie storiche. In Val Vigezzo, sull’antica via del Mercato

La via Maggiore, nota in val Vigezzo come via del Mercato, era l’unica strada mulattiera che collegava, fino al XIX secolo, Domodossola a Locarno. “E’ l’unica via storica del VCO non ancora sistemata e resa disponibile”, ha spiegato Tiziano Maimone presidente del CAI Vigezzo presentando l’iniziativa del 2016. “Molti tratti sono già in ordine altri invece necessitano di interventi di manutenzione e ristrutturazione…

Leggi tutto

Dolomiti, un coro unanime: ridurre il traffico!

Una ben precisa riduzione del traffico automobilistico privato sui passi dolomitici è stata chiesta dalle associazioni ambientaliste e alpinistiche il 12 agosto 2016 nel corso di una conferenza stampa a Passo Sella. Le associazioni in modo univoco e con forza hanno chiarito e proposto una serie articolata di interventi…

Leggi tutto

Il viagra con le pale

Il 4 e 5 agosto 2016 la sezione del CAI di Chiavari, proprietaria del rifugio Chiarella all’Amanthè, ha aderito a una manifestazione organizzata dal comune di Ollomont e ha di fatto favorito il trasporto in elicottero, fino alle soglie del rifugio, di anziani e disabili. In realtà questa vaga limitazione anagrafica e attitudinale è stata resa forzatamente esplicita solo dopo una forte pressione del nuovo presidente generale dello storico Sodalizio…

Leggi tutto

Salire a ogni costo, il bello dell’arrampicata artificiale

Tecniche, materiali e storia dell’arrampicata artificiale classica e new age: gli autori Fabio Elli e Diego Pezzoli hanno colmato nel volume “Intelligenza artificiale” (Versante Sud, 420 pagine, 35 euro) una lacuna nella bibliografia alpinistica italiana, e non solo…

Leggi tutto