Ore contate per il patriarca verde di Macugnaga?

Il tiglio in versione invernale accanto alla vecchia chiesa in una foto de La Stampa e, sopra il titolo, in versione estiva (ph. Serafin/MountCity)

Poco distante dalla chiesa di Macugnaga, nei pressi del cimitero, si erge in tutta la sua maestosità il Vecchio Tiglio trecentesco, all’ombra del quale si svolgevano riunioni giudiziarie e amministrative di interesse comunitario. L’imponente albero, che risulta avere più di 700 anni, ha una circonferenza di base di 8 m. Da tempo questo patrtiarca verde non gode di buona salute. Ora Teresio Valsesia c’informa dalle pagine de La Stampa che metà del vecchio e glorioso tiglio rischia di crollare. Il timore è reale: basta osservare la parte critica che si sta allontanando dal resto del tronco. Una forte nevicata sarebbe il colpo di grazia e così la gente di Macugnaga si è mobilitata per salvare il proprio simbolo, sinonimo di comunità. L’amministrazione comunale ha trasmesso alla Regione Piemonte una richiesta urgente di intervento…

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/02/08/societa/appello-per-salvare-il-tiglio-di-macugnaga-vecchio-di-anni-ora-rischia-il-crollo-ZlN6Cbklcp7szQpxu2yW6O/pagina.html

Commenta la notizia.