Radio Deejay incontra l’eremita dell’alpe Sattal

Giuseppe Pozzi si dice pronto ad accogliere tutti coloro che vogliono godere per qualche ora o alcuni giorni del suo angolo di paradiso.

Anche Radio Deejay si è interessata di Giuseppe Pozzi, l’uomo che vive all’alpe Sattal, sopra Alagna. E’ l’unico a viverci, nella sola baita che lui stesso ha costruito alcuni anni fa. In questi giorni sta girando su Internet il video dell’intervista a Pozzi che si dice pronto ad accogliere tutti coloro che vogliono godere per qualche ora o alcuni giorni del suo angolo di paradiso. Per ascoltare l’intervista di Radio Deejay cliccare sul link http://www.deejay.it/audio/giuseppe-pozzi-allalpe-sattal/512879/ Per raggiungere l’Alpe Sattal si parte dalla frazione Pedemonte, si segue il sentiero numero 9 che porta all’Alpe Campo e dopo un’ora e mezza si continua sulla sinistra verso Sattal. Trascorsi altri quindici minuti ecco un cartello di legno dove è incisa la frase “Dove imparano a volare le aquile e i sogni cavalcano le stelle”: è l’indirizzo della casa di Pozzi. Dopo pochi passi ci si trova su un altopiano con una baita e una vista meravigliosa sulle vallate circostanti. Vicino all’entrata un’altra curiosa scritta: “Non dimenticarti che qui sei parte del mio sogno”. Pozzi, un tipo sulla cinquantina, ama questo posto per comprensibili motivi, non ultimi una sorgente e un’ottima esposizione solare. Definirlo eremita forse non è corretto. E’ un tipo molto socievole e sono tante le persone che vengono a fargli visita. Le foto che pubblichiamo per gentile concessione sono state scattate qualche tempo fa da Riccardo Vellata.

Commenta la notizia.