L’app che insegna come comportarsi sulla neve

Attraverso un visore e due controller, l’utente si ritrova immerso in uno scenario perfettamente ricostruito in cui gli viene chiesto di prendere alcune decisioni per pianificare un’escursione sicura: deve leggere il bollettino valanghe, studiare la mappa, valutare quale attrezzatura portare con sé. Tutto questo grazie al progetto pilota Avalanche VR che sfrutta la realtà virtuale per simulare la preparazione di una gita invernale in montagna. Il progetto è stato messo a punto da Realer, una startup di Bolzano. “Questa soluzione ci mostra quali possono essere le conseguenze delle nostre scelte”, spiega Kurt Walde, guida alpina, che ha collaborato al progetto. Gli sviluppatori annunciano di voler rendere disponibile l’app entro la fine della stagione invernale.

Fonte: La Stampa

One thought on “L’app che insegna come comportarsi sulla neve

  • 02/03/2017 at 10:25
    Permalink

    Così la tecnologia sostituirà sempre più il cervello umano: e se poi la valanga cade comunque…?

    Reply

Leave a Reply to Maska Cancel reply