Rivalorizzare la montagna senza le moto si può

A favore della tutela della vallata è nata in Valpelline l’associazione “Naturavalp” che si propone di sviluppare un turismo ecologicamente sostenibile, eticamente e socialmente equo nei confronti delle comunità locali. Suo indiscusso animatore è Daniele Pieiller, gestore dal 2001 del rifugio CAI Crête Sèche…

Leggi tutto

Il circo mediatico della maestra “Steppina”

Venerdì 12 maggio 2017 è stata Stefania “Steppo” Valsecchi a fare il pieno all’oratorio di Belledo (Lecco) presentando ai ragazzi e ai loro genitori filmati delle sue avventure ciclo-alpinistiche sulle Alpi, sulle Ande, sull’Himalaya, nel deserto del Gobi in Mongolia, tra i deserti di sale in Bolivia, lungo gli Appennini…

Leggi tutto

Due cuori e una parete

Ueli Steck raccontò di aver voluto offrire un bel regalo alla moglie Nicole per il suo compleanno. Per farla contenta la condusse con successo sulla nord dell’Eiger a lui tanto familiare. Trascorsero felicemente la notte al “Bivacco della Morte”. Evidentemente Ueli non aveva bisogno di spiegare niente a Nicole che di alpinismo ne sapeva quanto lui dal momento che affrontava con tanta facilità il temibile “orco”accettando di correre pericoli mortali…

Leggi tutto

Cassin e la riconquista del Badile

Nel 1987, a 78 anni di età, Riccardo Cassin, con Daniele Bianchi, Floriano Castelnuovo, Mario Conti e Danilo Valsecchi, ripeté la salita al Pizzo Badile di mezzo secolo prima, impresa che lo aveva consacrato tra i più forti alpinisti del Novecento. L’impresa viene ricordata giovedì 18 maggio 2017 a Lecco (Sala Don Ticozzi, via Ongania, ore 20.45) nel quadro della rassegna “Monti sorgenti”…

Leggi tutto

Montagne vintage. A Corsico si scalava col Ciod Rugin

Venerdi 19 maggio 2017 alle ore 21 presso la Sezione di Corsico (MI) del Cai in via Roma 15 una serata battezzata “Dal Ciod Rugin al Cai” offre una carrellata di immagini sul rapporto tra gli appassionati della cittadina sul Naviglio Grande e il magico mondo della montagna. A dipanare il racconto è il professor Claudio Smiraglia…

Leggi tutto

Quando la vetta è un Sacro monte

Per i lettori che conoscono e apprezzano Alberto Paleari come scrittore non meno che come guida alpina, “Verso la montagna sacra” (MonteRosa edizioni, 144 pagine, 4 cartine con i percorsi, 75 foto, 22,50 euro) rappresenta una sorta di breviario, un’occasione per avvicinarsi al suo nomadismo letterario…

Leggi tutto

Una montagna vera con tanto di nevicata. Che lieta sorpresa per i ragazzi del Gratosoglio!

Non si fa ormai più vedere la neve, quella cosa bianca che una volta fioccava dal cielo, nella periferia urbana milanese del Gratosoglio dove i ragazzi vivono e studiano. Si può immaginare con quanto entusiasmo se la siano trovata davanti, ben dieci centimetri di spessore, affacciandosi il mattino dalle finestre del rifugio alpino Carlo Porta ai Piani Resinelli…

Leggi tutto