Marmolada. Mountain Wilderness fa pulizia

Il maltempo non ha fermato sabato 2 settembre 2017 i volontari di Mountain Wilderness saliti nei pressi di Pian dei Fiacconi in Marmolada per procedere all’annunciata operazione di bonifica del ghiacciaio.Oltre una tonnellata di rifiuti è stato il risultato della giornata di lavoro che ha impegnato i soci di MW, le guide alpine Alta Val di Fassa e altri volontari a fianco del rifugista Guido Trevisan. Sono state raccolte oltre venti casse di rifiuti vari (latte, bottiglie, vetri, plastiche, stracci, infiniti tappi a corona, batterie esauste, ecc.) e decine di sacchi. I rifiuti sono stati poi trasportati a valle con la bidonvia.

Le venti casse con il materiale raccolto vengono fatte scendere a valle. Sopra il titolo in primo piano Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness.

“Durante i lavori di raccolta, in una discarica a cielo aperto di inimmaginabili dimensioni”, annuncia Mountain Wilderness nel suo sito, “abbiamo riflettuto sulla pesante eredità ambientale che le generazioni precedenti ci hanno lasciato. Ci sentiamo in dovere di lasciare alle generazioni future un mondo migliore di quello che abbiamo trovato. Per questo serve diffondere una cultura del rispetto e della sensibilità per l’ambiente che ci ospita”.

 

 

 

I volontari sono stati accolti dal sindaco di Canazei ed è stata ribadita la volontà di collaborare.

One thought on “Marmolada. Mountain Wilderness fa pulizia

  • 03/09/2017 at 10:37
    Permalink

    ENCOMIABILE INIZIATIVA!!!!!!!!!!!!

    Reply

Commenta la notizia.