“Milano in Vetta” si rinnova

È sorprendente la varietà di iniziative che ruotano intorno al mondo della montagna. Basta consultare il sito www.milanoinvetta.it per rendersi conto che la cultura della montagna abbraccia interessi assai diversi tra loro. Si va dalla raccolta dei funghi all’apertura di un 9a, dalla corsa con dislivelli da paura alla conoscenza delle erbe officinali, dai filmati sugli stambecchi alle imprese dei grandi alpinisti, dalle sagre in alpeggio al marketing del territorio, dalla botanica alla glaciologia, da Reinhold Messner a Mario Rossi. Sono gli interessi che il sito in questione cerca di soddisfare da dieci anni proponendosi alla varietà dei “cittadini” lombardi con calendari che, giorno per giorno, informano su quanto c’è di nuovo, di interessante, di utile da sapere. Da pochi giorni il sito si presenta completamente rinnovato, con l’aggiunta di altri servizi informativi e di alcune chicche, che possono essere una citazione, una foto, un racconto, un suggerimento escursionistico, un indirizzo utile. Tutto per avvicinare vecchie e nuove generazioni alla montagna. Per chi già la ama e per chi vuol provare a cedere alla tentazione.

2 thoughts on ““Milano in Vetta” si rinnova

  • 07/09/2017 at 19:12
    Permalink

    Bè, una larga parte del programma è prettamente “culturale”.
    Ottima iniziativa.

    Reply
  • 05/09/2017 at 14:44
    Permalink

    Per l’informazione plaudo, ma chiamarla “cultura” mi sembra un po’ esagerato.
    Tutto è molto spettacolare e con gli spettacoli ci si diverte solo tanto.
    Per fare cultura ci vorrebbe da parte di tutti un impegno che di questi tempi non interessa quasi a nessuno.

    Reply

Commenta la notizia.