Il cane giusto in caso di lupi

La gestione dei cani da guardiania nella prevenzione dei danni da predazione da parte di canidi è il tema dell’incontro in programma alle ore 15 di sabato 30 settembre 2017 presso il Centro Polifunzionale Fra’ Dolcino di Campertogno, in Valsesia. Gli organizzatori ritengono che questo possa rappresentare l’avvio di un dialogo tra popolazione, allevatori e istituzioni su un tema, decisamente d’attualità: la presenza del lupo nelle nostre vallate. Il compito del cane da guardiania comunemente definito da pastore è, come noto, la difesa degli armenti dall’attacco dei predatori. “La buona funzionalità e la corretta integrazione del cane da guardiania nel contesto zootecnico alpino”, si legge nella presentazione del simposio valsesiano, “è essenziale per garantire un loro efficace e duraturo utilizzo. Ma, soprattutto, l’impiego di questi cani deve essere un aiuto al lavoro dei pastori senza entrare in contrasto con le altre attività della montagna”.

L’incontro di Campertogno vuole fornire agli allevatori alcune informazioni che aiutino nella gestione dei cani da guardiania al fine di ridurre gli eventi spiacevoli che si possono verificare d’estate in alpeggio. In particolare si parlerà di quali sono le caratteristiche comportamentali da ricercare nel selezionare i cani da guardiania e di come questi cani debbano essere socializzati e seguiti durante l’inserimento con il bestiame per evitare l’insorgere di comportamenti aggressivi verso l’uomo e verso gli altri animali. Di esperienze, problematiche e modalità di corretto impiego parlerà a Campertogno Arianna Menzano del Centro Grandi Carnivori, veterinario responsabile della attività di Prevenzione, mentre sulla presenza dei lupi nel territorio valsesiano si esprimerà Tito Princisvalle, guardiaparco dell’Ente di gestione delle Aree protette della Valle Sesia ASL Vercelli – Servizio Veterinario. La parola passerà poi a Ermanno De Biaggi presidente dell’Ente di gestione delle Aree protette della Valle Sesia e a Marco Defilippi assessore Agricoltura dell’Unione Montana Valsesia. L’incontro è promosso dall’Unione Montana Valsesia in collaborazione con l’Ente di gestione delle Aree protette della Valle Sesia, il Comune di Campertogno, il Centro Grandi Carnivori, il Progetto Life Wolf Alps. Va segnalato che domenica 1° ottobre 2017, presso la Località Gabbio di Campertogno, a partire dalle ore 9, si svolge la ventesima edizione della Fiera del bestiame con raduno delle mandrie e bancarelle di artigianato e hobbistica.

www.areeprotettevallesesia.it

One thought on “Il cane giusto in caso di lupi

Commenta la notizia.