Dagli abissi ai ghiacci, cinque appuntamenti in SEM

Il ciclo a cura del Gruppo Grotte Milano della SEM e, in alto sopra il titolo, una spiritosa interpretazione dell’attività del gruppo che quest’anno celebra il centoventesimo anniversario..

Ottobre denso di appuntamenti nella sede (piazza Coriolano 2, MM5 fermata Cenisio) appena inaugurata della Società Escursionisti Milanesi. Merito dell’attivissima Commissione Culturale e Scientifica che riparte alla grande mettendo in cantiere cinque appuntamenti, quattro dei quali ospitati in questi locali che fino a metà del secolo scorso furono riservati al Laboratorio Scientifico del Comune di Milano e negli ultimi anni alla Direzione del Settore Tecnico “Cultura e beni culturali diversi”. Venerdì 13 ottobre alle ore 21 si proietta “Pionieri nell’abisso”, secondo appuntamento del ciclo “Sottosopra” a cura del Gruppo Grotte Milano (vedi locandina): trattandosi di un evento nato per gli “addetti ai lavori” come fa intendere il sottotitolo “Esplorazioni in multisifone…”, il racconto si annuncia emozionante per la pericolosità del contesto e unico per la bellezza delle immagini. Venerdì 20 ottobre serata di aggiornamento sui temi più “caldi” relativi alla fragilità degli ambienti in montagna e come il CAI (ma anche tutti noi) può aiutare a preservare questo meraviglioso patrimonio. Relatore è Roberto Andrighetto, Presidente della Commissione Tutela Ambiente Montano Lombardia. Martedì 24 ottobre la serata è dedicata a un tema ancora in parte misterioso ma molto affascinante: le incisioni rupestri, con immagini meravigliose provenienti dalla grotta Chauvet, anche conosciuta come “La Cappella Sistina dell’antichità”. Immagini tanto belle da restare senza fiato: non possono essere descritte a parole, bisogna proprio ammirarle. Venerdì 27 ottobre presentazione de “La montagna nel cuore” di Ella Torretta, un libro particolarissimo che raccoglie 25 racconti alpini, in italiano e (straordinario) in “lingua” milanese, illustrati da Fabio Vettori (quello delle “formiche”…).

L’ultimo appuntamento di ottobre annunciato dalla Commissione Culturale Scientifica riguarda i 25 anni di attività del Servizio Glaciologico Lombardo, erede di una tradizione di studiosi che gravitarono attorno al Museo di Storia Naturale di Milano, alla Società Italiana di Scienze Naturali e al Club Alpino Italiano. E’ per l’appunto il Museo di Storia Naturale di Milano a ospitare una interessante giornata-studio durante la quale alcuni dei maggiori esperti italiani di glaciologia illustrano le loro più recenti esperienze di ricerca. Appuntamento in questo caso sabato 21 ottobre dalle 9.30 alle 17 presso la sede del Museo di Storia Naturale di Milano (Corso Venezia 55 – M1 Palestro).

www.caisem.org/

Tra gli scaffali di piazza Coriolano, insieme con il bibliotecario Enrico Barbanotti, posano (da sinistra) Daniela Benelli che si adoperò per la nuova sede della SEM in veste di Assessore alla Casa e al Demanio, Laura Posani past presidente e impeccabile maestro di cerimonia all’inaugurazione, e Diana de Marchi, già Consigliere provinciale e ora Consigliere comunale. Per sostenere gli ingenti costi dell’intervento, la SEM ha usato sia risorse proprie (con una raccolta di oltre 73.000 euro tra i propri soci), sia un prestito “virtuoso” di 100.000 euro da parte del CAI centrale, che verrà rimborsato in rate semestrali senza interessi dal 2018 al 2026.

Commenta la notizia.