Bici sui sentieri? Decidano i sindaci

I Comuni dell’Alto Adige avranno il potere di vietare le biciclette sui sentieri. La decisione è stata presa in giunta provinciale. Ne dà notizia il 30 maggio 2018 il quotidiano Alto Adige precisando che la rete dei sentieri, lunga 15.500 chilometri, in provincia di Bolzano viene spesso utilizzata anche dai ciclisti, in maniera particolare dagli appassionati di mountain bike. “Ciò porta spesso a delle situazioni di conflitto con gli escursionisti, ma non solo”, ha ricordato il presidente Arno Kompatscher. In concreto, viene demandato ai sindaci, nei territori con vincolo idrogeologico-forestale, il potere di vietare il transito con biciclette sulla rete sentieristica o singoli tratti della stessa, “qualora a causa di detto transito sorgano conflitti con gli escursionisti o con l’attività agricolo-forestale”.

Commenta la notizia.