Garda in festa, riapre l’antica segheria

Costruita nel 1913 da Stefano Viani di Turano, la Segheria “veneziana” che ora viene aperta al pubblico nel Garda Bresciano fu il primo impianto per la segagione del legname mai realizzato nella Valvestino, dove fino ad allora i tronchi venivano lavorati manualmente, con un “segone a due manici”…

Leggi tutto

Rifugiarsi tra le vette alla Hoepli

“2000 metri sopra le cose umane. I rifugi alpini” è il titolo della mostra fotografica tratta dal volume di Roberto Dini, Luca Gibello, Stefano Girodo “Rifugi e bivacchi. Gli imperdibili delle Alpi” pubblicato da Hoepli. Inaugurazione giovedì 28 giugno…

Leggi tutto

Quella strage senza motivo

La Corte dei Conti d’Appello ha stabilito che in provincia di Bolzano “l’abbattimento degli animali veniva sistematicamente disposto senza che ne ricorressero i presupposti”. I giudici nel provvedimento depositato il 18 giugno sostengono che ci fu un “palese abuso dello strumento straordinario dei prelievi… surrettiziamente adoperato in sprezzante violazione dei limiti di legge”. Intanto continua la caccia alla marmotta…

Leggi tutto

Rifugi e bivacchi, i nuovi scenari

Un nuovo libro della Hoepli presenta oltre 50 rifugi e bivacchi dell’arco alpino. Intitolato “Rifugi e bivacchi. Gli imperdibili delle Alpi” di Roberto Dini, Luca Gibello e Stefano Girodo, ci conduce tra strutture storiche e modernissime o addirittura futuristiche trattando di architettura, storia e paesaggio. Si tratta di un illustratissimo compendio che spazia al di qua e al di là dei confini geografici…

Leggi tutto

Turismo dolce, due eventi imperdibili

Ad Acceglio, nel Cuneese, dal 22 al 24 giugno 2018, si celebra il Solstizio con la Festa del turismo dolce. Incontro di esperienze e scambio di speranze viene definito da Enrico Camanni a nome dell’associazione Trip Montagna (Turismo responsabile in Piemonte) che organizza. In luglio sempre all’insegna del turismo dolce altro evento da non perdere è “Il richiamo della Foresta” (Estoul, Val d’Ayas, 20, 21, 22 luglio 2018) ideato e condotto da un’altra grande firma della montagna, il milanese Paolo Cognetti…

Leggi tutto

Monte Bianco, facciamone un parco spirituale

A Chamonix, dal 12 al 14 giugno 2018, in occasione della quarta Sustainable Summits Conference dedicata al futuro delle montagne del mondo, il Monte Bianco è più che mai al centro dell’attenzione. Con una delibera approvata all’unanimità il 26 gennaio, il Consiglio municipale di Chamonix chiese infatti l’iscrizione del Massiccio del Monte Bianco nel patrimonio mondiale dell’Unesco. Ma Paolo Paci, autore del nuovissimo libro “4810” sul futuro del Monte Bianco ha un’idea diversa e sicuramente più originale…

Leggi tutto