Il Monte Rosa unisce

Le montagne uniscono. Questo il messaggio di particolare attualità mentre si alzano muri e barriere offerto sabato 7 luglio 2018 dalla Festa dell’amicizia tra le genti del Rosa, un’iniziativa giunta alla 37ª edizione che coinvolge le sezioni del Cai attorno al Monte Rosa: Macugnaga, Varallo, Biella, Gressoney e Verrès. In ogni edizione il luogo cambia. Quest’anno il compito di organizzare l’amichevole raduno tocca alla sezione di Gressoney che ha deciso di organizzarlo ai 2970 metri del Passo dei Salati, tra il Corno del Camoscio e lo Stolemberg, due anticime del massiccio del Monte Rosa al confine tra la Val d’Aosta e la Valsesia. Non mancheranno rappresentanti delle comunità Walser che da secoli popolano paesi sulle pendici del Rosa. Per il lato valdostano il programma della giornata prevede alle 9 il ritrovo nel piazzale delle funivie in località Staffal, Gressoney La Trinité, dal lato valsesiano ritrovo alla stessa ora alla partenza dell’impianto di risalita ad Alagna. Il ritrovo prevede la messa alle 12 nella cappella nei pressi dell’istituto Angelo Mosso, del quale è anche possibile la visita.

Contatti: Club Alpino Italiano Sezione di Gressoney – 11020 Gressoney-La-Trinité (AO) – Telefono: 331 7893125 – E-mail:​ caigressoney@gmail.com

Commenta la notizia.