Tutti all’Incontragatti!

Una volta, specie nei paesi di montagna, si usava dare un soprannome agli abitanti dei diversi villaggi. Tale etichettatura era molto spesso legata al mondo animale: cani, gatti, maiali, lupi… L’usanza sta scemando ma, per quanto riguarda i gatti, si è evoluta. Infatti è nato l’”Incontragatti”, manifestazione che riunisce annualmente gli abitanti dei paesi che anticamente venivano identificati con il nome “I ghet di…, i gatti di…”. Quest’anno la manifestazione si è tenuta a Canfinello, minuscola frazione del Comune di Ceppo Morelli, a due passi dal Monte Rosa. Hanno partecipato Canfinello, Bugnate, Strona, Montescheno (new entry). Forfait all’ultimo di Brolo per cause di forza maggiore.

Goliardiche ma spettacolari le gare predisposte dal gruppo organizzatore: palla con l’acqua, matematico ubriaco, cappellino pazzo, poker, panca bagnata. Le compagini si sono date battaglia fino all’ultima prova fra due ali di tifosi molto rumorosi e partecipi. Alla fine la vittoria è andata alla formazione di Bugnate che ha prevalso per un solo punto su Canfinello e Strona, appaiate al secondo posto. Fanalino di coda per i debuttanti di Montescheno. L’anno prossimo appuntamento in Valle Strona. Nel frattempo Canfinello ha festeggiato la patronale con l’inaugurazione della nuovissima area festa e una grande partecipazione di pubblico accorso fin da sabato per le oramai mitiche sfide: “bocce quadre” e “street soccer”.

Walter Bettoni

Canfinello a due passi dal Monte Rosa (ph. lavalledelrosa.it). In alto un momento della simpatica manifestazione “Incontragatti” (ph Lorenz Galloppini)

Commenta la notizia.