Itinerari glaciologici, esce la guida completa

Il Comitato Glaciologico Italiano e la Società Geologica Italiana presentano il 5 novembre 2018 alle 14.30 presso l’aula Stoppani, Dipartimento di Scienze della Terra A. Desio all’Università Statale di Milano, in via Mangiagalli 34, la nuovissima “Guida degli itinerari glaciologici sulle montagne italiane” realizzata con Meridiani Montagne. La serie di tre volumi offre un panorama dei ghiacciai dell’intero arco alpino e dell’unico corpo glaciale dell’Appennino, il “Calderone”, attraverso 22 itinerari escursionistici e una parte introduttiva composta da 11 note scientifiche che descrivono le metodologie di studio e le caratteristiche dei ghiacciai Italiani. La guida ha lo scopo di divulgare la conoscenza del glacialismo attuale e del passato per accrescere la consapevolezza sul cambiamento climatico nell’ambiente alpino. Superfluo notare la grande attualità di quest’operazione editoriale. A quanto si apprende, lunghe serie temporali di misure raccolte dalla fine del XIX secolo dal Comitato Glaciologico Italiano indicano un continuo regresso dei ghiacciai alpini dalla fine del XIX secolo, ma la velocità di riduzione è aumentata notevolmente dagli anni 80 del XX secolo e i ghiacciai alpini hanno perso più del 50% della loro massa dalla fine del XIX secolo.

Le basi cartografiche della guida sono state fornite dalla casa editoriale “Domus” di “Meridiani Montagna”, la redazione dell’opera è  curata dal professor Claudio Smiraglia e dal dottor Christian Casarotto, mentre il professor Carlo Baroni ha curato i contenuti dei capitoli tematici, Smiraglia ha curato i contenuti dei capitoli riguardanti gli itinerari e Casarotto la restituzione cartografica degli itinerari descritti. Al battesimo del 5 novembre è annunciata la presenza di Stefano Poli direttore del Dipartimento di Scienze della Terra, Sandro Conticelli presidente della Società Geologica Italiana, Massimo Frezzotti presidente del Comitato Glaciologico Italiano, Elisabetta Erba past presidente della SGI e promotrice delle guide, Vincenzo Torti presidente generale del Club Alpino Italiano, Marco Albino Ferrari direttore di Meridiani Montagne oltre ovviamente ai curatori dell’opera Carlo Baroni, Claudio Smiraglia e Christian Casarotto. Qui sotto la locandina dell’evento.

Ventidue sono gli itinerari escursionistici presentati.

Commenta la notizia.