Edelweiss d’onore ad Audisio

L’Edelweiss de Honor 2018, massimo riconoscimento spagnolo per chi si è distinto nell’alpinismo e nella diffusione della montagna, è stato attribuito ad Aldo Audisio, per quattro decenni direttore del Museo Nazionale della Montagna di Torino al Monte dei Capuccini da cui la vista spazia su 450 chilometri dell’arco alpino. Il riconoscimento gli è stato consegnato il 23 novembre nella serata di chiusura del 36° Festival BBVA de Cinema de Muntanya di Torelló. Come uomo di cinema, Audisio è stato anche uno degli ideatori e promotori dell’International Alliance for Mountain Film, coordinatore dalla fondazione a inizio marzo 2018. Attualmente se ne guarda bene dal riposare sugli allori: è consigliere del TrentoFilmfestival. “Ciò che costituisce la grande risorsa del museo e il suo principale elemento propulsore”, spiega Audisio, “è la rete enorme di contatti in tutto il mondo: un rilevantissimo impegno che ha portato il patrimonio a più di 260.000 pezzi contro i 15.000 registrati all’inizio della storia”. Nella foto il riconoscimento consegnato ad Audisio da Joan Salarich, direttore del Festival di Torelló.

Commenta la notizia.