Ambientalisti da suv

I condoni edilizi, l’allentamento dei limiti sullo smaltimento fanghi, il voltafaccia su Ilva e Tap: la politica ambientale del governo sta prendendo una brutta piega. Lo riferisce La Stampa del 14 dicembre 2018 riportando in prima pagina le parole di Beppe Grillo che si dice molto contrariato. Il fondatore del Movimento 5 Stelle lo avrebbe confidato ad alcuni amici con cui da anni si consulta sui temi che gli stanno a cuore: rifiuti, inquinamento, mobilità. “La sua sensibilità è nota”, precisa con deferenza il giornale, “del resto l’ambiente è una delle cinque stelle presenti nel simbolo del Movimento sin dalla costituzione nel 2009”.

Si può comprendere il disappunto di Grillo perché “questo governo tradisce l’ambiente” come viene ribadito nel titolo all’interno della Stampa. Bene, bravo, bis. Ma se nota è la sensibilità ambientalista del leader, ne è anche nota la poco apprezzabile (da chi si ritiene amico dell’ambiente) passione per i suv a suo tempo pagata a carissimo prezzo. E’ stato un pioniere a quanto si sa nell’uso di questi diffusi fuoristrada che pilotò su percorsi alpestri dove di norma il traffico dei veicoli a motore è precluso a meno che non siano di servizio. Sarebbe uno dei tanti ambientalisti da suv come li definisce malignamente Mauro Corona. E sarebbero affari suoi. Ma un brutto giorno, percorrendo una strada in cui era vietato l’accesso, il leader precipitò in un burrone con la sua Chevrolet.

E’ noto che in quella sciagurata circostanza morirono tre amici che erano in macchina con Grillo. Ed è altrettanto noto che il leader fu condannato per omicidio plurimo colposo. “Vedere questo signore che fa il moralista mi disturba”, disse di lui l’ex premier Silvio Berlusconi rivangando con scarsa o nulla generosità questa penosa vicenda. Ma erano ordinarie schermaglie da campagna elettorale. Subito dimenticate, come si usa tra gente di mondo (Ser)

2 thoughts on “Ambientalisti da suv

  • 19/12/2018 at 22:26
    Permalink

    Gentile Robbogliatti, lei sa bene che quella non fu una disgrazia. Oppure non s’informa. Grillo ha sterminato una famiglia… il bambino di 9 anni fu trovato 2 giorni dopo. Grillo abbandonò subito il veicolo che guidava e si mise in salvo.
    Lei invece non sa che tutto è politica, e proprio grazie alla politica le società umane possono evolvere. In questo caso questo blog cerca di andare in questa direzione, a meno di eventuali censure di cui lei parrebbe farsi promotore.

    Reply
  • 18/12/2018 at 12:53
    Permalink

    Facciamo politica ? era sufficente scrivere che Grillo usava o usa non so un suv senza citare una disgrazia avvenuta anni fa

    Reply

Commenta la notizia.