Le Dolomiti ferite ringraziano

Il Cai ha organizzato una raccolta di fondi, un bimbo ha rotto il salvadanaio e messo a disposizione i suoi risparmi. Sono due esempi delle molteplici iniziative di solidarietà per le Dolomiti ferite dal maltempo, sottoposte a cure lunghe e costose. A queste iniziative adesso si aggiunge quella di Mauro Corona che ha annunciato di devolvere il denaro percepito per le sue partecipazioni al programma “Carta bianca” di Bianca Berlinguer su RaiTre di cui è ospite fisso. “A Carta Bianca dovevo andarci una volta sola”, ha raccontato Corona partecipando a Cortina d’Ampezzo alla rassegna “Una montagna di libri”. “Poi quando la Berlinguer ha visto che l’audience andava su, mi ha richiamato sempre. Ma non posso mica andarci sempre gratis, con tutti gli ascolti che le regalo. Allora mi hanno detto: ti facciamo un contratto. Mi daranno 500 euro a puntata. Mica tanti, ma li devolverò tutti alle popolazioni di Sottoguda, dell’Agordino e del Cadore. Sono imbarcato fino a giugno, se ce la faccio: li darò tutti a loro”. Un bel gesto, le Dolomiti ferite ringraziano lo scrittore e scultore di Erto diventato ormai un rinomato infleuncer, le cui opinioni (non tutte condivisibili) infiammano i social e fanno salire gli ascolti. (Ser)

Commenta la notizia.