Leopardo delle nevi, salvarlo si può

Dal 1981 l‘organizzazione Snow Leopard Trust con sede a Seattle è attiva nella tutela degli esemplari superstiti del leopardo delle nevi e svolge ricerche su questo felino a rischio di estinzione. L’habitat si riduce sempre più. Gli studi stimano che attualmente esistano 3.500 esemplari minacciati dal bracconaggio e dai cambiamenti climatici. L’organizzazione porta avanti progetti in Cina, India, Kirgisistan, Mongolia e in Pakistan, compiendo ricerche e ripristinando l’habitat, in collaborazione con la popolazione delle regioni montane. A sostegno di questa iniziativa sabato 2 marzo 2019 Dynafit organizza a Misurina la decima edizione dell’International Snow Leopard Day. Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, con più di 1 milione di metri di dislivello convertiti in 11.000 euro di donazione, anche quest’anno l’appuntamento si tiene contemporaneamente in nove diversi paesi. Per ogni metro di dislivello percorso, l’azienda donerà un centesimo di euro all’organizzazione no-profit Snow Leopard Trust che finanzierà il primo censimento mondiale della popolazione dei leopardi delle nevi.

I partecipanti hanno a disposizione 7 ore, dalle 9 alle 16, per compiere il maggior dislivello possibile. La partenza è situata nei pressi del ristorante Alla Baita, a Misurina. E’ possibile muoversi su un tracciato segnalato dall’organizzazione con cartelli informativi in maniera autonoma, ma per chi è alle prime armi o ha voglia di una “pellata” in compagnia, le Guide Alpine Tre Cime di Lavaredo saranno felici di accompagnare gli scialpinisti fino alla cima Forcella della Neve: partenza per i gruppi organizzati alle 9 o alle 12 davanti alla Baita. La partecipazione prevede l’iscrizione al momento del via e il versamento di un’offerta di 10 euro,

Per maggiori informazioni: https://www.dynafit.com/it-it/snow-leopard-day-2019

Commenta la notizia.