Bike patrol, nasce il tutor per i ciclisti

Considerata dai biker tra le destinazioni più appetibili in Italia e in Europa, la bike area di Dolomiti Paganella (Andalo, Fai e Molveno) offre con la nuova stagione diverse novità. Ai suoi 80 chilometri di trail (serviti da otto impianti di risalita) si aggiungono il nuovo flow trail “Zanna Bianca” raggiungibile dalla cabinovia Laghet-Prati di Gaggia, il Trail Center di Andalo (cuore pulsante di tutte le attività della bike area) con nuove colonnine di ricarica per le e-mtb e, iniziativa appena varata, l’istituzione della figura dei “Bike Patrol”  a completa disposizione dei rider. E’ la prima volta in effetti che in Italia si introduce questa figura di tutor-facilitatore con il compito di far rispettare le regole, prestare soccorso ai biker in difficoltà, ma anche dare suggerimenti sugli itinerari e i collegamenti. Sono per adesso tre i “patrol”, riconoscibili dell’abbigliamento, ovviamente in sella a una bici nelle diverse Bike Park Zone.

Commenta la notizia.