Tutela Unesco. C’è poco da festeggiare

Il 26 giugno del 2009 l’Unesco riconosceva le Dolomiti come patrimonio mondiale “per il loro valore estetico, paesaggistico e per l’importanza scientifica a livello geologico e geomorfologico”. Sono passati dieci anni e festeggiamenti sono stati organizzati in varie località dolomitiche. Il riconoscimento però, secondo i protezionisti sudtirolesi (Dachverband) e l’associazione Mountain Wilderness, nel corso di questi dieci anni si è tramutato in uno strumento di puro marketing. 

Leggi tutto

Scoramento fuori… dal coro

Ci sarebbe poco da festeggiare e molto da riflettere su due eventi che in questi giorni hanno per teatro le nostre montagne. Per quanto riguarda il decennale del riconoscimento dell’Unesco alle Dolomiti quale Monumento del Mondo, l’iniziativa, secondo i protezionisti sudtirolesi (Dachverband) e l’associazione Mountain Wilderness, si è tramutata uno strumento di puro marketing. Ma poco da festeggiare ci sarebbe anche per l’assegnazione dei Giochi olimpici invernali 2026 a Cortina e Milano…

Leggi tutto

Milano e Torino, olimpiche distanze

“L’assegnazione a Milano e Cortina delle Olimpiadi invernali del 2026 è una bellissima notizia per l’Italia”, commenta in un comunicato del 24 giugno 2019 il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio (qui sopra fotografato con il campione olimpico di slittino Armin Zöggeler)…

Leggi tutto

Viandanti delle Alpi

“Viandanti delle Alpi – Cartografia ed esplorazione”: questo il titolo di una mostra alla Casa degli Artisti “Giacomo Vittone” di Canale di Tenno (Trento) che prende spunto da un’attraversata dell’arco alpino osservata con lo sguardo bidimensionale della cartografia antica. Sono esposte una trentina di cartine dal Cinquecento al primo Novecento, originali e in copia e la mostra è permeata dall’esperienza viva del viandante, in questo caso il celebre alpinista ed esploratore londinese Douglas William Freshfield…

Leggi tutto

Nuove strategie in cammino con ReStartApp

Valorizzare i territori alpini e appenninici attraversati da sentieri e cammini: è questo il filo conduttore di “ReStartApp per i cammini italiani”, l’incubatore temporaneo per le giovani imprese della montagna, promosso da Fondazione Edoardo Garrone in stretta collaborazione con Fondazione Cariplo, che ha preso il via il 24 giugno 2019 a Premia, nel Verbano Cusio Ossola.

Leggi tutto

Trieste. Omaggio al poeta errante

La mostra “Enzian – Una storia alpina europea”, curata a Trieste da Luciano Santin, che il Consiglio regionale ospita dal 26 giugno al 26 luglio 2019 nel Palazzo del Consiglio in P.zza Oberdan, racconta del poeta tedesco Rudolf Baumbach a lungo operante a Trieste, e di un giornale finalizzato a costruire il primo rifugio alpino dell’Alpe Adria, con un’efficace operazione di crowfunding…

Leggi tutto

Pizzo Cengalo, imprevedibile la frana?

Per il procuratore svizzero Maurus Eckert, “l’evento in quel momento era imprevedibile, motivo per cui nessuno può essere accusato di negligenza”. Ma forse, con un comportamento diverso, quel 23 agosto 2017 gli otto escursionisti rimasti sepolti si sarebbero potuti salvare…

Leggi tutto

Alpi ecofriendly. Le Bandiere Verdi 2019

Nel 2019 sono ben 17 le bandiere verdi assegnate da Legambiente, due in più rispetto all’anno precedente: premiano l’impegno di cittadini, associazioni e comuni, nel tutelare e valorizzare in chiave sostenibile ed ecofriendly le Alpi, fronteggiando con intelligenza gli effetti sempre più pesanti dei cambiamenti climatici.

Leggi tutto

La straordinaria corsa alla vetta di Jasmeen

Sabato 22 giugno 2019 la palestinese Yasmeen racconta a Sondrio la sua scalata al Kilimanjaro compiuta nonostante un gravissimo handicap. L’appuntamento è alle ore 21 presso la Sala Vitali del Credito Valtellinese, via delle Pergole, l’ingresso è gratuito.

Leggi tutto