Hervé, estate senza tregua

Sabato 20 luglio alle ore 20:30, presso la Chiesetta degli Alpini a Breuil-Cervinia, Hervé Barmasse (qui al piede del testo sulle Grandes Murailles in una foto di Damiano Levati) racconta il suo Cervino. “Nessuno può rimanere indifferente alla sua bellezza, nessuno può ignorarlo”, dice Hervé. L’estate di e con Barmasse, amabile intrattenitore, continua il 26 luglio a Chiesa Val Malenco dove l’alpinista riceve il premio Pic del Crap. Il giorno dopo, il 27 luglio, alle ore 21, Hervé è ospite a Cogne alla serata conclusiva della 22ma edizione del Gran Paradiso Film Festival – inaugurata alla presenza del Principe Alberto II di Monaco e dedicata al tema “Realtà e Sogno” – e in sua presenza viene consegnato al vincitore il “Trofeo Stambecco d’Oro”.

Venerdì 2 agosto alle ore 21:30 a Lagnasco Barmasse partecipa poi a una serata nell’ambito di “Occit’amo”, il festival multisensoriale delle valli occitane. All’inizio del mese di agosto il cinema sarà ancora in primo piano per Barmasse con il Festival Internazionale di film di montagna più alto del mondo: il Cervino CineMountain. L’edizione 2019 della rassegna, in programma a Breuil-Cervinia e Valtournenche dal 3 all’11 agosto, sarà animata da spettacoli, talk show sull’attualità e appuntamenti culturali. Hervé sarà naturalmente tra gli ospiti. Gli appuntamenti proseguono il 10 agosto alle ore 12 alla Feltrinelli 3466, la libreria più alta d’Europa, all’interno della stazione di Punta Helbronner Skyway Monte Bianco: il luogo ideale a quanto pare (ma ne siamo proprio sicuri?) per scoprire o riscoprire il suo libro “La montagna dentro” dove Hervé racconta la sua vita, intrecciata indissolubilmente alla montagna, alle sue sfide e ai suoi misteri.

La sera dello stesso giorno, il 10 agosto, Hervé scenderà a Courmayeur dove alle ore 21, presso il Jardin de L’Ange, Reinhold Messner presenterà il suo volume “L’assassinio dell’Impossibile”. Il 17 agosto ad Aosta, alle ore 21:15, in Piazza Chanoux, Barmasse porterà la sua serata-evento “La mia vita da zero a 8000”. Per Hervé, campione della comunicazione alpinistica, gli eventi del mese di settembre prenderanno il via a Milano: il 12 settembre alle ore 21, nell’ambito di “Milano Montagna”, interverrà con la consueta conferenza “La mia vita da zero a 8000”. Il tour estivo si concluderà il 15 settembre a Torino, alle ore 18, nel Museo della Montagna”. Buona estate e buon lavoro, caro Hervé. (Ser)

Commenta la notizia.