Bici superstar. Bormio è la nuova Eldorado

La nuova Eldorado a Bormio è nelle due ruote. I numeri certificano per l’area una capacità di attrazione crescente per quello che un tempo si definiva il “cavallo d’acciaio”. Se in passato a trainare gli arrivi era soprattutto lo sport invernale ora è l’estate ad essere in netto recupero. Grazie appunto alla nuova star assoluta: la bicicletta. “È il fenomeno certamente più significativo degli ultimi anni”, spiega all’inviato del Sole 24 Ore il direttore di Bormio Marketing Maurizio Seletti, “e per effetto di questo boom ormai qui a Bormio stagione estiva e invernale sono quasi in pareggio. Con il vantaggio ulteriore di avere allargato la fruizione ai mesi di maggio e settembre, in passato molto meno dinamici, distribuendo in modo più omogeneo i flussi degli arrivi”.

Trend favorevole dunque alle due ruote prevedendo “granfondo” ed eventi a tappe dedicati agli appassionati. Così come servizi aggiuntivi tra cui escursioni ad hoc con ammiraglia al seguito, bike-shuttle, guide dedicate, lavanderie overnight per provvedere alle esigenze di chi per definizione viaggia leggero, colazioni “rinforzate” con la possibilità di avere spaghetti anche di primo mattino e massaggi defatiganti a fine giornata. Tutto questo si evince dalla bella iniziativa redazionale del giornale di Confindustria che nel corso dell’estate ha dato avvio a un appassionante “summer game” mettendo a confronto ogni venerdì una località di montagna con una di mare. Venerdì 23 a Bormio è toccato vedersela con Milano Marittima (232 stabilimenti balneari in 9 chilometri di costa) di cui si sono elogiati buon cibo e pinete. Intanto vanno segnalati passi chiusi in alta Valtellina nel primo week end di settembre in coincidenza della scalata ciclistica alla Cima Coppi.

Commenta la notizia.