Ritorno alla Chiesa Vecchia

Nella tradizionale e austera cornice di Chiesa Vecchia (in apertura in un’immagine di Luca Tondat), la madre delle chiese walser, don Maurizio Midali, prevosto di Macugnaga, ha celebrato domenica 8 settembre 2019 l’annuale cerimonia a ricordo dei Caduti sul Monte Rosa. La cerimonia viene curata dalla locale sezione del Soccorso alpino presieduta dalla guida alpina Maurizio Vittone con la partecipazione del “Club dei 4000”, del Cai Macugnaga, delle Guide alpine e di numerosi parenti e amici degli scomparsi. La liturgia è stata animata dai canti gregoriani eseguiti dalla Cappella Musicale del Sacro Monte Calvario di Domodossola. È poi seguita la cerimonia davanti al monumento, eretto all’interno del cimitero, con la benedizione e l’appello nominale di tutti i Caduti. Maria Cristina Tomola, segretaria del Soccorso alpino di Macugnaga, ha letto i nomi di tutti i Caduti, da Damiano Marinelli fino ai quattro nominativi che quest’anno si sono aggiunti: Luis Thomas Pinkus (Germania); Matteo Calzoni; Thomas Sommer e Gerald Kernstock (Austria). Nell’aria, carica di forte emotività, s’è levato un sommesso “Signore delle cime”.

Walter Bettoni

Un aspetto, domenica 8 settembre 2019 a Macugnaga, dell’annuale cerimonia a ricordo dei Caduti.

Commenta la notizia.