SummerGame 24: montagna batte mare

Gli amici di MountCity sanno con quanta attenzione è stata seguita dal sito nell’estate che se ne va la disfida, per noi appassionante, tra rinomate località di mare e di montagna proposta dal quotidiano Il Sole 24 Ore con l’etichetta “SummerGame 24”. L’iniziativa è arrivata all’epilogo e il risultato è che la montagna batte il mare 5 a 4. Insomma, le località montane hanno vinto di misura il derby con le città di mare, aggiudicandosi cinque sfide sulle nove dell’ideale torneo tra mete di mare e realtà di montagna: nove puntate nel corso delle quali il quotidiano ha raccontato 18 località, mettendole a confronto esplorandone il potenziale turistico, la qualità della loro offerta per i vacanzieri, il posizionamento di mercato, la valorizzazione dell’industria culturale e le proposte sportive. Di volta in volta, nel racconto sono stati coinvolti anche i lettori, chiamati a partecipare al sondaggio legato a ogni sfida. Nelle singole sfide, le località che in termini percentuali hanno ottenuto i risultati migliori sono state Madonna di Campiglio (80,3%), Alpe di Siusi (80%) e Tropea (72,8%). Quest’ultima è stata di gran lunga la località che ha ricevuto il maggior numero di preferenze in termini assoluti, seguita da Carloforte e Tarvisio. Volentieri segnaliamo che sul sito del Sole 24 Ore, in un dossier dedicato a Summer game 24, è disponibile la raccolta dei 18 reportage che hanno animato i nove derby mare-montagna: tutti documentatissimi e ben scritti secondo le regole del buon giornalismo. Nella tabella qui sotto i risultati delle nove sfide. (Ser)

I risultati sfida per sfida. In apertura una veduta del Gruppo del Brenta (ph. Serafin/MountCity)

Commenta la notizia.