Freccia del cielo, all’asta una cabina

Va all’asta un pezzo di storia di Cortina d’Ampezzo. L’offerta riguarda una delle cabine della funivia Freccia nel Cielo, il cui primo tratto è stato sostituito da una moderna cabinovia: trattasi del nuovo impianto Cortina-Col Druscié studiato per migliorare l’accessibilità in vista degli eventi sportivi che saranno ospitati dalla località ampezzana (Mondiali di sci e Olimpiadi Invernali). L’offerta minima deve essere di 8500 euro e c’è tempo fino al 31 ottobre per cercare di aggiudicarsi la cabina che va in pensione dopo 50 anni di onorato servizio. Certo, come souvenir, oltre che costoso è un po’ ingombrante: la cabina in vetro e lamiera misura 5,40 metri per 2,78 per 2,81.

Maggiori informazioni si trovano

su www.freccianelcielo.com/cabina-in-vendita,

 www.freccianelcielo.com

Commenta la notizia.