Un premio ai ragazzi del “Saltabric”

Le Aree Protette dell’Ossola annunciano la conclusione del concorso “Saltabric” riservato alle scuole secondarie di primo grado che hanno aderito al programma di educazione ambientale tenuto dai guardiaparco durante l’anno 2018/2019. Agli studenti era stato chiesto di realizzare un testo, accompagnato da illustrazioni, che contenesse almeno due degli animali dei Parchi Veglia-Devero o della Valle Antrona e ambientato nei medesimi. Le classi vincitrici, la  prima C dell’I.C. Galileo Galilei di Gravellona Toce e la seconda A dello stesso istituto, hanno visitato, quale premio, il parco naturale della Mandria accompagnati da una guida del parco (foto in apertura), alla scoperta delle meraviglie naturali, della flora e della fauna che popola il territorio. I giovani scrittori hanno potuto anche trascorrere qualche ora nelle stanze degli Appartamenti Reali. “Noi e le insegnanti siamo rimaste stupite della curiosità e dell’attenzione mostrata dai ragazzi durante la visita. Le lezioni del guardiaparco erano in effetti coinvolgenti e gli studenti sono intervenuti spesso con domande legate alla vita degli animali e delle piante del parco. È stata sicuramente una gita istruttiva”, racconta Fabiana Matli (foto qui al piede), che ha accompagnato i ragazzi in rappresentanza delle Aree Protette dell’Ossola e come membro della giuria del concorso.

Commenta la notizia.