Niente auto, c’è il treno della neve

Anche quest’anno per la stagione invernale tornano in Valtellina le proposte treno più navetta e skipass ideate da Trenord per portare i viaggiatori in treno a divertirsi con gli sci sull’Alpe Palù. Iniziativa quanto mai opportuna e non c’è che da augurarsi che siano in molti ad approfittarne. In quest’area della Valtellina gli impianti di risalita aprono ufficialmente sabato 30 novembre. Molteplici sono evidentemente i vantaggi del treno: consente di arrivare direttamente sulle piste evitando traffico e problemi di parcheggio, di abbinare la comodità del treno a prezzi vantaggiosi, di risparmiare qualche grammo di CO2 alla nostra mefitica atmosfera… L’offerta è utilizzabile dal 7 dicembre 2019 al 13 aprile 2020 e acquistabile a partire dal 28 novembre da sito e App di Trenord. Al momento dell’acquisto, è necessario indicare la data del viaggio. Il biglietto dovrà essere stampato e portato con sé. L’offerta, proposta da Trenord in collaborazione con il Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco (tel 0342.451150, email: info@sondrioevalmalenco.it – www.sondrioevalmalenco.it), comprende il viaggio andata e ritorno in treno da tutta la Lombardia alla stazione di Sondrio, la navetta per raggiungere gli impianti del comprensorio Valmalenco Ski Area e Alpe Palù e un voucher per ritirare lo skipass. Inclusi anche sconti sul noleggio di sci e attrezzature e su punti di ristoro. Il costo è di 50 € per una giornata e di 78 € per due giornate.

Commenta la notizia.