Sci e stellette, i sogni di Elena

“I sogni non si avverano se ti limiti ad aspettare e a guardare gli altri che realizzano i loro; bisogna lavorare sodo e fare tanti sacrifici, senza mai abbattersi”. Questa è la filosofia di Elena Dolmen, giovane cadorina di Pelos di Vigo, cresciuta sciisticamente nello sci club di Domegge con il sogno di diventare una stella del circo bianco. Sacrifici e impegno che l’hanno portata a lasciare le Dolomiti ampezzane e andare dall’altra parte delle Alpi, al Centro Sportivo dell’Esercito di Courmayeur (AO), il più blasonato “gruppo sportivo” nazionale per quanto riguarda gli sport invernali e dove si sono già avverati i sogni di tanti ragazzi come lei. E adesso Elena ci crede davvero, soprattutto dopo gli ultimi risultati ottenuti nelle gare FIS di fine anno e gli ottimi piazzamenti in Coppa Europa conquistati in gennaio.

Al riguardo, in Alto Adige è stato recentemente inaugurato presso la sede del Comando del 6° reggimento Alpini di Brunico un distaccamento del Centro Sportivo Esercito, un’ulteriore sede a disposizione del Reparto Attività Sportive di Courmayeur che, oltre a supportare le squadre e gli atleti dell’Esercito nella preparazione in quota e durante le numerosi competizioni in zona, punta a rendere ancora più efficace l’attenzione che l’Esercito pone alla ricerca di “eccellenze” del territorio, come Elena Dolmen.

Commenta la notizia.