MountCity si unisce alla cordata di “Sherpa”

Inedite prospettive si aprono nel web delle terre alte. E’ stata messa on line (https://www.sherpa-gate.com) una nuova versione del portale Sherpa. MountCity vi è stato accolto tra gli ospiti: una voce in più in questo ricco “catalogo” di siti che si occupano di sport, informazione, cultura, attività relative alla montagna e all’ambiente. Scopo di Sherpa, come è possibile rilevare nella home page, è quello di favorire la diffusione e il libero scambio di idee e opinioni condividendo la convinzione che l’ambiente naturale in genere, e quello montano in particolare, vadano prioritariamente protetti e preservati.

Anche MountCity si impegna a favorire, in cordata con Sherpa, la libera discussione e l’aperto scambio di opinioni sui temi suddetti, in una prospettiva non già di propaganda unilaterale, bensì di formazione di un’opinione pubblica ampia, competente e partecipe, auspicando altresì che la pluralità espressa dal portale abbia un ruolo unificante e formativo e costituisca il motivo della sua identità.

L’ospitalità di cui MountCity fruisce nel “catalogo” di Sherpa si aggiunge alla recente amichevole partnership con il sito Fatti di Montagna. E’ un fardello in più per il nostro blog nato nel 2013 cercando di offrire notizie adeguate e tempestive su eventi, problematiche, esperienze, iniziative culturali legate alla montagna. E sempre, possibilmente, lasciando spazio a successivi e più specifici approfondimenti. Un impegno che si cercherà di assolvere, finché le forze lo consentiranno, nel miglior modo possibile e con l’indispensabile contributo di amici e sostenitori. (Ser)

MountCity come appare nella home page di Sherpa. In apertura cordata della stampa sul Breithorn (ph. Serafin/MountCity)

Commenta la notizia.