Week end con la mamma. E Montecrestese riparte

A pochi chilometri da Domodossola, lungo la strada che, passando per Crodo, porta agli alpeggi di uno dei formaggi più rari d’Italia, il Bettelmatt… Ecco, qui si trova il paese di Montecrestese noto per le iniziative legate alla valorizzazione del territorio e delle sue peculiarità, in primis la patata. Celebre è la Sagra della Patata che nel mese di agosto raduna in paese più 30 mila “golosi” visitatori. Ora Montecrestese annuncia la ripartenza dopo la quarantena. E ancora una volta lo fa con i sapori dell’Ossola. Ristoratori e volontari si uniscono quindi in nome delle mamme venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 maggio, giorno in cui si celebra la festa della mamma. La prima iniziativa della “ripartenza” promossa dalla Proloco e dal Comune s’intitola infatti “Week end con la mamma”. Per l’occasione i ristoratori cucinano per gli abitanti di tutto il paese e i volontari della Pro loco s’impegnano a consegnare gratuitamente (solo a Montecrestese) i piatti pronti che sarà possibile scegliere tra i vari menù proposti dagli chef e dai pizzaioli.

Aderiscono all’iniziativa il Ristorante Osteria Gallo Nero 3355901684 – 3388364135, l’Agriturismo AZ 0324 35259, il Ristorante Trattoria La Paranza 328849768, il Ristorante pizzeria Al Paradise 3388823114 – 0324 33368, il Ristorante pizzeria El Merendero di Cip&Ciop 3381706579. I menu completi hanno un prezzo convenzionato di € 17 e si possono anche fare ordini singoli con pizze assortite da € 6/8 e in più la possibilità di abbinare una birra o del vino con un sovrapprezzo.

I menu sono consultabili sulla pagina FB ufficiale Pro Loco Montecrestese, sul sito www.prolocomontecrestese.it e sui siti dei vari ristoranti; inoltre verranno distribuiti in tutte le case dai volontari stessi. “Un modo speciale”, si legge in un comunicato, “per essere uniti e vicini alle famiglie, agli anziani, ai più bisognosi e l’occasione anche di sostenere le economie locali in questo periodo di lockdown che sta mettendo a dura prova oltre che la salute, anche i guadagni dei ristoratori, che non lavorano da oltre due mesi”. Buona ripartenza, cari amici di Montecrestese (Ser)

One thought on “Week end con la mamma. E Montecrestese riparte

  • 06/05/2020 at 16:21
    Permalink

    Ma i ristoranti, i bar, le feste, non sono vietati?

    Reply

Commenta la notizia.