Ripartenze. Il paradiso di Cosimo e Daniela

Cosimo e Daniela, milanesi, cambiarono vita nel 1993. Non furono i soli a lasciare la città per tentare coraggiosamente, con spirito imprenditoriale e mettendo a frutto il loro amore per la natura, un’esperienza legata all’accoglienza in un luogo di grande fascino. Sulla Riviera di Ponente, in provincia di Savona, crearono la Ca’ dell’Alpe, un’oasi di pace che definiscono con buone ragioni “distensiva e rassicurante”. Vi si arriva per una strada di montagna che a poco poco si inoltra in un fitto bosco finché l’agriturismo emerge su un balcone affacciato sull’alta Val Pora con un panorama incantevole sui monti dell’Appennino ligure. Anche per Cosimo e Daniela in questi giorni la ripartenza si presenta difficile, ma ci vuole ben altro per fermare questa coppia mianese che per l’occasione manda in rete alcune offerte interessanti e a buon prezzo per poter rimettere in carreggiata l’azienda. Riguardano l’ospitalità e l’offerta di prodotti delle loro terre che da anni custodiscono e valorizzano con impegno. Di queste offerte si può prendere visione nel link qui sotto riportato. Noi di MountCity siamo lieti di farci portavoce di questi due concittadini milanesi che qui offrono un quadro della loro situazione purtroppo comune a tanti altri operatori turistici. Con l’augurio di una ripartenza per quanto possibile rapida e serena. (Ser)

Un progetto nato nel 1993

Siamo Cosimo e Daniela e da venticinque anni ci occupiamo di recupero e valorizzazione del territorio dell’entroterra ligure. Un progetto nato nel 1993 quando decidemmo di lasciare una grande città come Milano per riscoprire i valori di una vita semplice e in equilibrio con la natura. Oggi assieme ai nostri figli portiamo avanti con impegno e amore la nostra azienda agricola, la Ca’ dell’Alpe, ma nell’ultimo anno il nostro lavoro è stato messo a dura prova.

La nostra fonte di sostentamento derivante dalla vendita dei prodotti dell’orto e dall’accoglienza degli ospiti nella nostra casa agricola e nell’agricampeggio, è venuta a mancare. Nell’autunno del 2019, le forti piogge hanno provocato frane e smottamenti nelle strade del nostro piccolo comune, lasciandoci di fatto in una condizione di isolamento. Successivamente, l’emergenza Coronavirus ci ha costretti a rimanere chiusi.

Oggi ci troviamo in grande difficoltà e non sappiamo se dopo questa crisi riusciremo a riprenderci e riaprire. Cerchiamo aiuto per superare questo momento e continuare a proteggere e valorizzare questi incantevoli luoghi.

Un entroterra tutto da scoprire. La nostra presenza sul territorio come azienda agricola ci permette di preservare un ambiente agricolo e boschivo protetto, che era stato abbandonato nel dopoguerra dalle persone che migravano nelle grandi città. A causa dell’abbandono il territorio era terreno fertile per i rovi e le sterpaglie che aumentavano il rischio di incedi che spesso portano danni a lungo termine all’ambiente e minacciano la vita degli animali del bosco. Grazie alla recente apertura del nostro agricampeggio immerso nei boschi di Rialto abbiamo ridato vita a dei meravigliosi luoghi come “La Cascata delle Libellule Blu”, un gioiello dimenticato dell’entroterra Ligure. Ogni primavera ci occupiamo di ripristinare i sentieri che conducono alla cascata, dando l’opportunità alle persone di poter visitare questi angoli incantati, nel massimo rispetto della natura. In questi anni di attività sono stati molti i progetti che abbiamo realizzato e che ci rendono fieri del nostro lavoro; dalla didattica per bambini, all’accoglienza di ragazzi diversamente abili, dalla produzione e vendita dei prodotti agricoli alla conversione in azienda ecostostenibile, con produzione di energia pulita da impianto fotovoltaico e riscaldamento a biomassa.

Il nostro futuro. Teniamo moltissimo al nostro lavoro e in questo momento abbiamo davvero tanta paura di non superare questa crisi. Grazie al vostro aiuto potremo sostenere i costi fissi dell’azienda agricola che non possono essere procrastinati; come il mantenimento degli animali e della campagna, la manutenzione e la pulizia dei boschi. Con il vostro sostegno potremo continuare a valorizzare questo territorio e far sì che tu possa viverlo con noi. Insieme possiamo farcela!

Cosimo e Daniela

Per contribuire/sostenere l’iniziativa di Cosimo e Daniela:

https://wemakeit.com/projects/an-environment-to-protect?locale=iti

Commenta la notizia.