Serbia “trentinizzata”, che bella trovata

La pubblicità a doppia pagina sul Corrierone riguardava giovedì 11 giugno 2020 il Trentino, ma risulta che una parte consistente della foto sia stata scattata tra le montagne della Serbia e successivamente “trentinizzata” in postproduzione facendo svettare sullo sfondo le inconfondibili Dolomiti del Brenta. Lo ha rivelato il sito ildolomiti.it con tanto di prove. Qualcosa di strano? Nessuno è così ingenuo da credere che i panorami messi in vetrina negli spot dalle associazioni turistiche siano quelli giusti. Rocce, albe, tramonti, acque cristalline, foreste incontaminate, padri e figli che si abbracciano sorridenti durante un trekking si possono trovare già confezionati in certi cataloghi messi in rete. Ed è a quelle fonti che hanno attinto, come si può constatare nel sito citato, i tecnici di Trentino Marketing.

Poco male, l’immaginario della montagna è sempre stato oggetto di interventi correttivi fin dall’inizio dell’altro secolo e sulla strategia comunicativa dei manifesti, affidati talvolta a grandi specialisti come Franz Lenhart e Gino Boccasile, nessuno ha mai trovato da ridire. Anzi. Ci fu invece da farsi grasse risate più di recente quando nella pubblicità di Madonna di Campiglio (Trenitalia ti porta a Madonna di Campiglio, era lo slogan in quel dicembre 2016) svettò il Cervino. In realtà l’annuncio doveva riguardare anche la Valle d’Aosta di cui però non si faceva cenno nell’annuncio. Cose che capitano nelle migliori famiglie.

Del resto, non andarono così le cose anche nei western cosiddetti “ciociari” che ebbero successo sugli schermi negli anni Settanta? Altro che Rocky Mountains. I cowboy assoldati da Cinecittà sparacchiavano e cavalcavano allegramente tra spettacolari canyon e balze rocciose che si trovavano appunto in Ciociaria. Qui i cineasti romani avevano creato a buon mercato i loro set in pianta stabile. E pazienza se ogni tanto sullo sfondo gli spettatori potevano notare, se proprio lo volevano, un cavalcavia dell’Autosole o una seicento di passaggio.  (Ser)

Fonte:

https://www.ildolomiti.it/politica/2020/la-ripartenza-del-trentino-con-immagini-della-serbia-tutta-colpa-di-trentino-marketing-ma-lassessore-che-le-promuoveva-e-rilanciava-dovera

Commenta la notizia.