Sapori dell’Ossola. Così Montecrestese ci prende per la gola

Da giovedì 27 fino a domenica 30 agosto a Montecrestese (Ossola) la Sagra della Patata si trasforma e riparte dal territorio e dai Sapori dell’Ossola. Il Comitato Sagra della Patata e la Pro Loco di Montecrestese, in collaborazione con il Comune e i ristoratori locali, propongono infatti un’edizione speciale della “Patata di Monte”, la Sagra della Patata giunta ormai alla ventisettesima edizione. Non potendo organizzare un’edizione della Sagra come gli anni passati, in rispetto delle norme anti Covid19 e in tutela e sicurezza per evitare assembramenti, la Sagra ha voluto essere presente, lanciando tre proposte speciali all’insegna di un turismo creativo: gli gnocchi della Sagra interpretati dagli Chef Locali, il Patamovie e il Patadrive.

E’ possibile gustare gli gnocchi della Sagra, realizzati con la ricetta originale, nei ristoranti di Montecrestese (fino a esaurimento). Gli chef locali realizzeranno direttamente gli gnocchi con la ricetta originale proposta in Sagra, interpretando in maniera personale i sughi e i condimenti da abbinare.

Giovedì 27 e venerdì 28 agosto, davanti al Campo sportivo (zona parcheggio Sagra) è prevista poi la proiezione di film su maxischermo. Si potrà accedere alla proiezione del Patamovie, il cinema all’aperto, solo con la propria auto e non si potrà scendere, come si faceva nei Drive-in in voga negli anni 60! I posti saranno limitati ed è necessario prenotare il biglietto in prevendita al costo di 8 € a persona (bambini gratis fino a 10 anni.) Possibile prenotare il posto per la visione, collengandosi direttamente al sito www.sagradellapatatadrivein.it o direttamente con Qrcode. Buon appetito!

 
La locandina distribuita per la Sagra. Nell’immagine in apertura Edoardo Raspelli, illustre gastronomo e grande amico dell’Ossola.

www.prolocomontecrestese.it

Commenta la notizia.