3 thoughts on “Carta stampata o carta straccia?

  • 16/09/2020 at 13:21
    Permalink

    Le battaglie da anni combattute dagli ambientalisti contro l’uso turistico dell’elicottero alla lunga stanno stancando perfino gli addetti alla carta straccia del Club alpino ;-/

    Reply
  • 16/09/2020 at 12:31
    Permalink

    Il CAI con i suoi soci e tutto l’apparato istituzionale è lo specchio dell’Italia, alpinistica e non.

    Reply
  • 11/09/2020 at 12:08
    Permalink

    Bravo Michele Comi. Mi è sfuggito che Andrea Forni ha usato L’ELITAXI per l’attacco della Mattenbach fall. Si potrebbe fare riferimento al… PREDICA BENE MA NON FARE QUELLO CHE FACCIO IO! Ho scritto tanto che: SE UN SOCIO NON RISPETTA IL BIDECALOGO DEVE ESSERE ALLONTANATO! Il CAI dovrebbe essere rigido nel farlo rispettare. Invece? Ma c’è anche il TAM che è obbligato a fare la sua parte. Ho incontrato una sezione CAI in escursione. Ho rivolto NUOVAMENTE la stessa domanda: SIETE A CONOSCENZA DEL BIDECALOGO? – RISPOSTA UNANIME: NO! Quindi… E’ CARTA STRACCIA? Ci vorrebbe un referendum!

    Reply

Commenta la notizia.