Tute volanti per i soccorritori

Il Soccorso alpino avrà sicuramente già preso nota. A quanto si legge il 30 settembre 2020 su Repubblica.it, le Gravity industries, specializzate nella fabbricazione di tute volanti, stanno per aggiungere “poteri sovrumani” ai servizi di emergenza sulle montagne della Gran Bretagna. La novità riguarda le nuove tute che possono sviluppare una velocità di 51 km/h e superare in pochi minuti i 3.600 metri di dislivello. Niente elicotteri, niente squadre di soccorso se proprio non sono necessarie per particolari interventi. Ciò che conta è che grazie a queste tute sono drasticamente ridotti i tempi di risposta alle richieste di aiuto. Una simulazione mostra un paramedico raggiungere una persona in difficoltà in 90 secondi: a piedi avrebbe impiegato 25 minuti. Qui sopra un’immagine del soccorritore volante.

Commenta la notizia.