Sold out nei week end. L’irresistibile corsa del “treno del foliage”

I colori autunnali dei boschi sono uno spettacolo della natura che attrae sempre di più i turisti, ormai diventati una marea inarrestabile nonostante le limitazioni dovute alle normative per il contenimento del Covid-19. Da sabato 17 ottobre anche quest’anno la Ferrovia Vigezzina-Centovalli dà vita all’attesissima proposta del Treno del Foliage, ma con largo anticipo è stata costretta a comunicare che nei week end i convogli sono sold out. Restano aperte le prenotazioni per viaggiare durante i giorni feriali. I treni della Vigezzina che collegano Domodossola, nell’alto Piemonte, a Locarno, sulla sponda elvetica del Lago Maggiore, permettono di ammirare incantevoli paesaggi infiammati dalle sfumature autunnali: un’esperienza evidentemente considerata da non perdere, specie se si viaggia a bordo della ferrovia che Lonely Planet ha incoronato tra le dieci più belle del mondo.

Commenta la notizia.