L’Ostorckhaus del 1931, un modello di sostenibilità

La Svizzera e il Liechtenstein hanno assegnato per la quinta volta il premio di architettura “Constructive Alps” per ristrutturazioni e costruzioni sostenibili. Il primo premio è stato assegnato al Centro agricolo di Salez realizzato nel 2019 nel Cantone di San Gallo dell’architetto Andy Senn, con nuovi standard in materia di efficienza climatica. L’edificio si orienta in modo coerente e intelligente al principio “low-tech”, un metodo di costruzione semplice per una lunga durata. 

Il secondo premio è stato assegnato al fabbricato destinato al montaggio dell’azienda di falegnameria e carpenteria Kaufmann di Reuthe, nel Vorarlberg, del 2017. Il capannone ai margini del Bregenzerwald è costruito con pilastri in calcestruzzo e un’intelaiatura in legno di faggio. La costruzione della struttura portante rappresenta secondo la giuria il più alto livello di costruzione in legno delle Alpi e allo stesso tempo consente al fabbricato di mantenere un’altezza limitata e di svilupparsi in una forma appiattita. 

La Giuria ha assegnato il terzo premio all’Ortstockhaus di Braunwald, in Svizzera, un rifugio alpino progettato dall’architetto Hans Leuzinger nel 1931 e considerato un’icona del modernismo nelle Alpi. Durante i lavori di ristrutturazione, gli architetti hanno mostrato grande rispetto per l’edificio tutelato come patrimonio storico. A 1772 metri sul livello del mare, il rifugio è una struttura modello per il turismo sostenibile. 

Dei 18 progetti presentati dall’Italia, è stata premiata la “Contrada Bricconi” di Oltressenda Alta dei tre architetti emergenti del LabF3 che rientra nel progetto di rivitalizzazione di un insediamento alpino del XVI secolo. Il Centro Congressi di Agordo/IT dello Studio Botter e dello Studio Bressan si è aggiudicato infine il maggior numero di voti del pubblico. La costruzione in legno riprende sapientemente la tradizione costruttiva regionale, entrando in relazione con la bellezza del paesaggio dolomitico. 

Il Centro agricolo di Salez realizzato nel 2019 nel Cantone di San Gallo in Svizzera ha ricevuto il primo premio al concorso “Constructive Alps 2020”. In apertura l’Ortstockhaus di Braunwald: la ristrutturazione è stata ritenuta meritevole del terzo premio. 

Links: 

http://www.constructivealps.net

www.are.admin.ch/are/de/home/laendliche-raeume-und-berggebiete/internationale-zusammenarbeit/alpenkonvention.html