Nevediversa 2020. Il decalogo di Legambiente

Nel report “Nevediversa 2020 – Il mondo dello sci alpino nell’epoca della transizione ecologica” Legambiente evidenzia ben 348 impianti in sofferenza monitorati nella Penisola. Di questi 132 sono quelli dismessi e non funzionanti da anni, 113 quelli temporaneamente chiusi e 103 i casi che l’associazione ambientalista definisce di “accanimento terapeutico”. Dal documento si apprende anche che nel 2019 Regione Lombardia ha stanziato 9,4 milioni di euro per l’innevamento degli impianti da sci: un aspetto del problema impiantistico che si traduce in irresponsabili consumi d’acqua, mentre mancano i letti nei reparti di rianimazione delle strutture sanitarie!

Leggi tutto

Aule all’aperto, è il momento di approfittarne

E’ il caso di ricordare insieme con John Muir, profeta americano della vita in mezzo alla natura, che “un giorno in montagna è meglio di una carrettata di libri”. L’argomento è di strettissima attualità come conferma Michele Comi, geologo, educatore e guida alpina valtellinese. “Con il perdurare della chiusura delle scuole”, spiega Comi, “vorrei trasportare l’aula all’aperto, con piccoli gruppi in cammino, coinvolgendo i miei ragazzi e alcuni compagni secondo le disposizioni sanitarie vigenti”. E’ possibile contattarlo per saperne di più.

Leggi tutto

Quel numero chiuso in funivia e in chiesa

Il governo francese chiude il museo del Louvre. La paura del coronavirus induce anche a chiudere “per precauzione” le piscine del Santuario Mariano di Lourdes… Intanto il premier Giuseppe Conte il 1° marzo ha firmato il decreto per il contenimento e la gestione dell’emergenza coronavirus. Non sarà sfuggito un provvedimento senza precedenti nelle nostre montagne: nella zona gialla in Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto è previsto il numero chiuso in funivia, così come in chiesa.

Leggi tutto

Libri, teatro, cultura: l’altro “carosello” di Cortina

Con CortinAteatro per la regina delle Dolomiti si è alzato il sipario su una stagione stellare. Promossa e sostenuta dal Comune in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto e l’associazione Musincantus, CortinAteatro 2020 presenta, fino ad aprile, un cartellone di dieci proposte d’eccellenza coinvolgendo artisti di punta della scena nazionale e internazionale.

Leggi tutto

Weissmatten, l’agonia di una “nera”

Al presidente della Regione autonoma Valle d’Aosta è stata nell’ultimo scorcio di febbraio indirizzata una petizione. “La comunità di Gressoney Saint Jean”, vi si legge, “si oppone alla chiusura dell’impianto di risalita di Weissmatten, un pezzo di storia della comunità locale”. Indubbiamente la “nera” della Weissmatten è una delle più belle piste dell’arco alpino.

Leggi tutto

L’àiva che incanta i rumeni

In occasione della 5ª edizione dell’Alpin Film Festival, nelle sale mostre del Centro Multiculturale dell’Università della Transilvania nella città rumena di Brașov è stata presentata la mostra “Àiva. Semne de apă pe Valli di Lanzo” / Segni d’acqua nelle Valli di Lanzo.

Leggi tutto

Una nuova viabilità per la Valtellina

Come si prepara la Valtellina ai Giochi olimpici invernali del 2026? Sulla viabilità e i trasporti che da sempre rappresentano uno dei punti di maggior criticità della provincia di Sondrio e su altri aspetti della pianificazione nel breve e lungo termine si esprime Giuseppe “Popi” Miotti, scrittore, storico, alpinista, personalità di spicco negli ambienti culturali valtellinesi.

Leggi tutto

Italiano o svizzero? Il rifugio conteso

Una Commissione paritetica italo svizzera, insediata nel 2018 (come informò quell’anno mountcity), non è ancora riuscita a sbrogliare la matassa. A chi appartiene tra i ghiacci del Plateau Rosa il rifugio “Guide del Cervino” posto a 3.480 metri di quota? Le trattative stanno per riprendere…

Leggi tutto

Engadina sotto zero. E’ qui… l’Antartide

Sui ghiacci dell’Antartide la temperatura quest’inverno sfiora i 20 gradi centigradi? E invece, come per magia, il termometro in Engadina in febbraio è sceso parecchio sotto lo zero, notte e giorno. Risultato: i bei laghi che da tempo s’illanguidivano grigiastri, refrattari a ogni tentativo di naturale glaciazione, si sono ricoperti di una resistente calotta glaciale per la gioia degli sciatori e non solo…

Leggi tutto

“Va’ sentiero” riparte con un crowdfunding

I sette ragazzi di “Va’ Sentiero” lanciano una campagna di crowdfunding per sostenere la loro spedizione lungo il Sentiero Italia, il trekking che con i suoi 6.880 km nelle alte via d’Italia vanta il titolo di trekking più lungo del mondo. Giunto esattamente a metà lo scorso dicembre, il cammino di Va’ Sentiero riprende il 29 marzo 2020 da Visso, nel cuore delle Marche.

Leggi tutto

Corsa della Bora. E i triestini mettono le ali

Pur nata solo cinque anni fa, la Corsa della Bora è ormai diventata una classica, e presenta quattro diversi tracciati, dai 16 chilometri del percorso più agevole, con soli 440 metri di saliscendi, ai 173 chilometri dell’ultratrail, che comporta un dislivello di oltre 10mila metri. In gennaio, a Trieste, duemila sono stati gli iscritti.

Leggi tutto

Vallone delle Cime Bianche, lanciata una petizione

Una serata assai partecipata è stata organizzata il 31 gennaio al Cai Milano per toccare con mano la grande preoccupazione per gli annunciati impianti del collegamento funiviario tra Val d’Ayas e Cervinia. L’8 febbraio è stata lanciata una petizione. In un memorandum il Cai Valle d’Aosta chiede a sua volta al Cai centrale di attivarsi con una petizione nazionale.

Leggi tutto