Arte in montagna. Splendori delle Alpi del Monferrato

Esistono le Alpi nel Monferrato? All’apparentemente bizzarra domanda offre una risposta il Museo Nazionale della Montagna che dal 25 gennaio a Trento, nelle sale del Palazzo Roccabruna, in collaborazione con la Camera di Commercio, Industria, Agricoltura di Trento, presenta la mostra (visitabile fino al 26 febbraio 2021) “Le Alpi del Monferrato”, con immagini fotografiche di Renzo Isaia.

Leggi tutto

ArchAlp, l’architettura nelle Alpi centrali e orientali

“Nuove frontiere per il progetto nelle Alpi centrali e orientali” è il tema del quinto numero della nuova serie di “ArchAlp”, rivista internazionale di architettura e paesaggio alpino (diretta da Enrico Camanni con la direzione scientifica di Antonio De Rossi) del Centro di ricerca “Istituto di Architettura Montana” del DAD – Politecnico di Torino. Nelle Alpi centrali e orientali la cultura architettonica ha giocato in anni recenti un ruolo fondamentale nello sviluppo locale e regionale, diventando un vettore determinante per il rafforzamento culturale e socio-economico dei territori…

Leggi tutto

La scalata di Elisabetta Sgarbi ai Sacri Monti

Con un decreto del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, la Sgarbi è stata eletta Presidente dell’Ente Gestione dei Sacri Monti, dal 2003 iscritti dall’Unesco nella lista del Patrimonio Mondiale. Tale riconoscimento dell’Unesco attribuisce un valore universale a sette Sacri Monti del Piemonte (Belmonte, Crea, Domodossola, Ghiffa, Oropa, Orta e Varallo) e due della Lombardia (Ossuccio e Varese), mettendo in luce la straordinaria ricchezza, la qualità e i valori di questi gioielli di storia, arte e natura.

Leggi tutto

Web project. “Mountain scenarios” al Museomontagna

“Mountain Scenarios” è un progetto artistico web nato nel 2020 al Museo Nazionale della Montagna di Torino durante la seconda chiusura generale dei musei per l’emergenza sanitaria. Curato da Andrea Lerda e Veronica Lisino offre, nelle sedi online del museo, un’indagine all’interno della creatività contemporanea, alla scoperta di nuovi immaginari e universi legati alla montagna in questo inizio di XXI secolo.

Leggi tutto

Le bellezze “lepontine” di Palazzo Silva

Il palazzo Silva di Domodossola è una splendida dimora rinascimentale, giudicata una delle più belle delle Alpi, con i suoi saloni, i portali, i camini, i fastosi ornati. In occasione dei 500 anni di edificazione, un gruppo di studiosi (Gian Vittorio Moro, Giovanni Necchi della Silva, Paolo Negri, Enrico Rizzi) ne hanno ricostruito la storia in un volume riccamente illustrato e pubblicato da Grossi Edizioni.

Leggi tutto

La Svizzera dipinta che conquistò i parigini

L’esperta Flavia Cellerino, storica e appassionata di montagna, offre questa volta ai lettori di MountCity l’occasione d’incontrare lo svizzero Caspar Wolff (1735-1783) i cui dipinti fecero conoscere nel Settecento le meraviglie delle Alpi svizzere al grande pubblico parigino.

Leggi tutto

Grigioni (CH). L’antico monastero diventato museo

Prosegue il ciclo di incontri online “Alpi partecipate. Montagne in mostra”, promossi dall’Osservatorio “Laurent Ferretti” della Fondazione Courmayeur Mont Blanc, insieme con l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Valle d’Aosta. Dopo gli incontri del 18 e 19 novembre 2020, mercoledì 25 novembre alle ore 17.30, è in calendario l’ultimo Incontro online. Riguarda l’affascinante Muzeum Susch nel cuore dei Grigioni, una collezione di arte contemporanea all’interno di un antico monastero.

Leggi tutto

L’Appennino e la rivoluzione dei Lorenzetti

Flavia Cellerino, storica e appassionata di montagna, continua il suo dialogo con gli amici di MountCity: uno spazio in cui viene illustrato come la grande bellezza della montagna si coniuga con la rappresentazione offerta nei secoli da pittori illustri o, in alcuni casi, ai più sconosciuti. In questa puntata è l’Appennino dipinto fra Trecento e Quattrocento a intercettare, come spiega l’esperta, gli occhi dei primi artisti “che consapevolmente scelgono di abbandonare il fulgore dei fondi oro per inoltrarsi su nuovi sentieri rappresentativi”.

Leggi tutto

Le 78 “alpimagie” di Stefano Torrione

E’ aperta a Bolzano fino al 25 aprile la mostra “AlpiMagia: riti, leggende e misteri dei popoli alpini” promossa e organizzata dalla sezione di Bolzano del Cai, con l’intento di festeggiare – con questa e altre importanti iniziative – i 100 anni dalla sua costituzione che ricorre nel 2021. Le fotografie esposte nel Museo Civico di Bolzano testimoniano l’esperienza del fotografo valdostano Stefano Torrione, che indaga a fondo per immagini riti, leggende e tradizioni popolari delle genti alpine, tra passato e presente.

Leggi tutto

Artesulcammino. Il racconto della montagna nella pittura

Il progetto “Artesulcammino” dal 6 all’8 dicembre propone una trasferta a Conegliano Veneto, Este e Arquà Petrarca in occasione della mostra aperta a Palazzo Sarcinelli di Conegliano e intitolata “Il racconto della montagna nella pittura tra l’800 e il ‘900”.

Leggi tutto

“Nature urbane”. Dove l’arte è un gioco

Due enormi semi di tarassaco sfidano l’autunno a Villa Baragiola, uno dei più affascinanti parchi di Varese, città giardino. Opere d’arte, concepite dall’artista Livia Paola Di Chiara, sono state realizzate in occasione di Nature Urbane, il Festival del Paesaggio organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Varese.

Leggi tutto

“Selvatica”. Arte e natura a Biella

Forte del riconoscimento di Città Creativa Unesco che la mette in rete con le città creative di tutto il mondo, Biella ospita, dal 26 settembre 2020 al 10 gennaio 2021, l’ottava edizione di “Selvatica – Arte e Natura in Festival”, l’evento in cui le arti visive dialogano con la bellezza della natura diventando un filtro con cui osservare il mondo.

Leggi tutto

Vie storiche. I simboli misterici di San Pietro al Monte

Raggiungere la basilica di San Pietro al Monte sopra Civate (Lecco) è una breve ma piacevole scarpinata nei boschi che può rendere particolarmente interessante e piacevole un fine settimana in Lombardia, soprattutto al rifiorire dei colori della primavera o nell’attenuarsi delle sue sfumature leggere o nel volteggiare delle foglie dei faggi e dei castani d’un tiepido autunno…

Leggi tutto

Artesulcammino. Dalla pianura alle vette

Dalla pianura alle vette, dal Quattrocento a oggi, in compagnia di maestri della pittura. Flavia Cellerino, storica e appassionata di montagna, inizia il suo dialogo con gli amici di MountCity: uno spazio in cui la grande bellezza della montagna si coniuga con la rappresentazione offerta nei secoli da pittori illustri o, in alcuni casi, ai più sconosciuti.

Leggi tutto

La SEM e Leonardo, una mano tesa per la Milano che soffre

Il libro fresco di stampa “Sulle Alpi con Leonardo” di Angelo Recalcati pubblicato dalla Società Escursionisti Milanesi viene messo in vendita, insieme con il recente “La SEM 2020”: il ricavato rappresenterà un significativo contributo per chi a Milano soffre amaramente le conseguenze della pandemia.

Leggi tutto

Montagne, viaggi: le lezioni virtuali di Flavia Cellerino

Manca certo a tutti una bella passeggiata. Ma il meglio della montagna, la sua intrinseca poesia, lo si può godere anche ascoltando sul web le lezioni di Flavia Cellerino sull’arte e la montagna. In “remoto” purtroppo, ma non per questo meno appassionanti…

Leggi tutto

La ferrata che risplende. E se fosse un’opera d’arte?

L’illuminazione a giorno della ferrata di Varallo può suscitare ammirazione per l’indubbio effetto scenografico richiamandosi alla poetica dei pittori futuristi ai tempi delle prime centrali elettriche e delle sbuffanti ferrovie alpine…

Leggi tutto

Mantegna a Palazzo Madama

Sono esposti a Torino fino al 4 maggio 2020 più di cento fra dipinti, disegni, stampe, sculture, medaglie, lettere autografe e preziosi volumi antichi a stampa e miniati che un comitato scientifico ha ottenuto in prestito da varie collezioni italiane tra cui le Gallerie degli Uffizi, la Pinacoteca Civica ed il Museo Poldi Pezzoli di Milano, l’Accademia Carrara di Bergamo, i Musei civici di Padova, le Gallerie dell’Accademia di Venezia, i Musei Civici di Pavia, la Galleria Sabauda di Torino, i Musei Civici di Mantova.

Leggi tutto

Itinerari “d’acqua” nelle Valli di Lanzo

“Àiva. Segni d’acqua nelle Valli di Lanzo” è un articolato piano di lavoro curato da Aldo Audisio e Laura Gallo, rispettivamente presidente onorario e vicepresidente della Società Storica, alla scoperta dei “segni” lasciati dell’acqua, àiva, in francoprovenzale.

Leggi tutto

“Tree Time”. Arte e natura ai Cappuccini

Fino al 23 febbraio 2020 è aperta al Monte dei Cappuccini di Torino la rassegna “Tree Time”. E’ ospitata nell’area espositiva del Museo della Montagna e prende spunto dalle recenti dinamiche di alterazione e distruzione di boschi e foreste. L’esposizione, a cura di Daniela Berta e Andrea Lerda, è patrocinata da Legambiente. Numerose le iniziative collaterali.

Leggi tutto