Arte in montagna. Splendori delle Alpi del Monferrato

Esistono le Alpi nel Monferrato? All’apparentemente bizzarra domanda offre una risposta il Museo Nazionale della Montagna che dal 25 gennaio a Trento, nelle sale del Palazzo Roccabruna, in collaborazione con la Camera di Commercio, Industria, Agricoltura di Trento, presenta la mostra (visitabile fino al 26 febbraio 2021) “Le Alpi del Monferrato”, con immagini fotografiche di Renzo Isaia.

Leggi tutto

Materiali informativi. La corretta comunicazione dei rischi

La Regione Piemonte, nell’ambito del Programma Alcotra PITEM RISK progetto RISK-COM, per una corretta comunicazione dei rischi, ha realizzato in collaborazione con Arpiet, Agrap, Soccorso alpino, Uncem Piemonte, dei materiali informativi per prevenire il rischio sanitario e informare i frequentatori sulle regole generali da seguire in montagna. I materiali sono a disposizione di tutti i Comuni, di tutte le Istituzioni e Associazioni; possono essere diffusi anche su social e siti web istituzionali.

Leggi tutto

Marcialonga a tutti i costi

La Marcialonga come il festival di Sanremo? Niente pubblico probabilmente al teatro Ariston e niente pubblico ai margini della corsa ma deserto e silenzio tutt’intono alla pista di 70 chilometri nelle valli di Fiemme e di Fassa. Questi gli scenari nei due casi citati. Lo impone l’attuale Dpcm in vigore fino al 5 marzo che non consente spettacoli aperti al pubblico nei teatri e nei cinema anche all’aperto. E la Marcialonga rappresenta un grande, affascinante spettacolo nel cuore delle Dolomiti.

Leggi tutto

“Parchi per il clima”, più navette al Nivolet

Nell’ambito del bando promosso dal Ministero per l’Ambiente “Parchi per il clima”, sono previsti al Gran Paradiso interventi sulla tipologia “decarbonizzazione del trasporto collettivo”, con acquisto di automezzi ibridi/elettrici per i Comuni di Introd (uno scuolabus da 30 posti) e Ribordone (automezzo con funzione trasporto alunni), mentre per l’area del Nivolet è stato previsto l’acquisto di un’ulteriore navetta elettrica.

Leggi tutto

La montagna rende liberi?

Crescono la riluttanza e la sfiducia, aumenta a tutte le quote la fatica ad adattarsi alle norme e alla nuova normalità generata dalla pandemia di Covid-19. Il Governo deve vedersela con orde di attori/portatori di interesse delle corporazioni, di lobby, potentati vari, caste. E la montagna non fa eccezioni…

Leggi tutto

L’addio al celebre “ragno delle Dolomiti”

Cesare Maestri, il celebre “ragno delle Dolomiti”, se ne è andato. Aveva 91 anni. La notizia l’ha data in Facebook il figlio Gian alle ore 14 di martedì 19 gennaio 2021. “Questa volta”, ha scritto Gian, “Cesare ha firmato il libro di vetta della scalata della sua vita. Un abbraccio forte a chi gli ha voluto bene”. Si è spenta così una stella fra le più luminose nel firmamento dell’alpinismo mondiale.

Leggi tutto

Avvicinare le montagne? 100 mila firme contro il progetto

Non si placano le proteste contro il progetto “Avvicinare le montagne”, un piano di sviluppo sostenuto dalla Provincia del Vco in accordo con i comuni di Trasquera, Varzo, Crodo e Baceno. Centomila firme contro il progetto sono state raccolte sulla piattaforma change.org. E’ il risultato incassato dal Comitato Tutela Devero a sostegno della petizione “Salviamo l’alpe Devero”. Per festeggiare le centomila firme, il Comitato annuncia un evento on-line in diretta Facebook sabato 23 gennaio 2021 a partire dalle ore 17.

Leggi tutto

Il trionfo degli sherpa al K2. Realizzato il sogno di Tenzing

Un’impresa storica lo è stata la prima salita invernale al K2 compiuta da dieci sherpa nepalesi sabato 16 gennaio 2021. In Gran Bretagna il Sunday Times, dedicando la prima pagina all’evento, ricorda che 68 anni dopo si è realizzato un grande sogno di Tenzing Norgay, lo sherpa che con sir Edmund Hillary salì per primo nel 1953 sull’Everest.

Leggi tutto

Il segugio che fiuta il covid

Sono pronti ad accogliere i passeggeri all’aeroporto di Cuneo i cani anti covid. Ne dà l’annuncio l’agenzia “Piemonte informa” della Giunta regionale del Piemonte. Le sperimentazioni condotte tra settembre e dicembre all’aeroporto di Helsinki-Vantaa dalla società finlandese partner del progetto avviato con l’aeroporto italiano hanno dimostrato su un campione di seimila passeggeri che nel 95% dei casi questi prodigiosi segugi sono risultati capaci di identificare i soggetti portatori del virus anche cinque giorni prima che manifestino i sintomi.

Leggi tutto

Successo nepalese. Il K2 per la prima volta “domato” in inverno

Sabato 16 gennaio 2021 alle 17, ora locale, il K2, l’ultimo 8000 inviolato in inverno, è stato per la prima volta salito. A mettere piede sugli 8611 metri della “montagna degli italiani” sono stati i dieci alpinisti nepalesi Nirmal Purja, Gelje Sherpa, Mingma David Sherpa, Mingma Tenzi Sherpa, Dawa Temba Sherpa, Pem Chhiri Sherpa, Mingma G. Sherpa, Kili Pemba Sherpa, Dawa Tenjing Sherpa e Sona Sherpa.

Leggi tutto

Lo sci non è tutto. Anche i nostri nonni lo capirono

Un articolo di Raimondo Collino Pansa, scrittore arguto e brillante, fondatore dello Sci Club di Cuneo, apparso nel 1931 sullo Scarpone, alzò un imbarazzante (per l’epoca) velo su quelle nevi in cui da poco si sciava in massa e si faceva baldoria. Sollevando riserve sulla nascente monocoltura dello sci di cui oggi tanto si discute.

Leggi tutto

Libertà per gli orsi! Il digiuno di Stefania e Barbara

Uno sciopero della fame viene affrontato da due animaliste valtellinesi, Stefania Sbarra e Barbara Nosari. Lo scopo è ottenere la libertà per gli orsi rinchiusi nel recinto elettrificato del Casteller a Trento, ovvero del ben noto M49 “Papillon”, di M57 e di DJ3, quest’ultimo in gabbia ormai da anni. Stefania e Barbara sperano inoltre di evitare la cattura di un altro esemplare, l’orsa JJ4.

Leggi tutto

Silenzio, un bene raro. Cerchiamolo in montagna

L’inquinamento acustico della metropoli ha reso il silenzio un bene tanto raro quanto necessario, costringendo a ricercarlo in luoghi sempre più remoti. L’argomento viene sviluppato da Alessandro Bianco in un breve saggio che riprendiamo, insieme con l’illustrazione, dal terzo numero (settembre 2020) della rivista on line “CM Comunità Montana” dell’Unione nazionale Comuni, Comunità ed Enti montani (UNCEM).

Leggi tutto

Icar Virtual Congress 2020. Sviluppi del soccorso alpino

Si è svolto tra il 10 e il 17 ottobre 2020, per la prima volta da remoto, il consueto convegno della Commissione internazionale per il soccorso in montagna (International Commission for Alpine Rescue). Ne riferisce il dottor Gian Celso Agazzi della Commissione medica del Club Alpino Italiano.

Leggi tutto

Blogger Contest: 110 storie al vaglio della giuria

La 9a edizione del Blogger Contest organizzato dal sito “Altitudini” si è chiusa con 110 storie, tante sono le unità multimediali (racconti brevi, audio storie e racconti illustrati) presentate al concorso. Esulta Tony Soppelsa, organizzatore e ideatore per questa partecipazione che ha superato le migliori aspettative confermando che il Blogger Contest è uno tra i più partecipati appuntamenti di scrittura multi-media dedicati alla montagna.

Leggi tutto

“Malati” di montagna. I Risari, da quattro generazioni iscritti alla Società Escursionisti Milanesi

Qualche volta per i cittadini la montagna rappresenta una malattia ereditaria. Una stupenda malattia, occorre aggiungere. Ne sono esempio i Risari, da quattro generazioni iscritti alla Società Escursionisti Milanesi, sezione del Club Alpino Italiano. Lorenzo Dotti, altro “semino” doc, ricostruisce in questo articolo le tappe della loro passione.

Leggi tutto

Piloti, attenti ai droni!

Con gli onnipresenti droni occorre sempre più fare i conti. Portatori di vita o di morte? Spediti in cielo per soccorrere chi va con urgenza tratto in salvo o per annientare, sia pure accidentalmente, chi è impegnato in azioni di salvataggio? Una tragedia è stata sfiorata nella notte di Capodanno. Il colpevole? Un drone non identificato che i piloti di un elicottero dei vigili del fuoco – in volo notturno per un soccorso a seguito di un incidente stradale – sono riusciti a evitare all’ultimo istante.

Leggi tutto

Mondiali di sci, due tipi di sostenibilità

Quale l’impatto sull’ambiente dei prossimi Mondiali di sci? Le dichiarazioni rilasciate il 28 dicembre 2020 al quotidiano La Repubblica da Susanna Sieff, Sustainability Manager di Cortina 2021, appaiono in singolare contrasto, secondo le associazioni ambientaliste, con la distruzione sistematica del paesaggio di Cortina per fare spazio alle nuove piste.

Leggi tutto

Una domenica senza impianti

Il parcheggio pieno di Castelìr, vicino a Bellamonte (Predazzo), testimonia che gli impianti di risalita possono star fermi, sono di poca utilità, non costituiscono più un richiamo indispensabile: moltissimi turisti arrivano perché godono anche d’altro, sono attratti dai nostri monti e da noi vivono benissimo le loro vacanze…

Leggi tutto

Lo slalom della speranza a Prato Nevoso

Diciottomila letti nei 3800 appartamenti costruiti negli anni del boom nella cittadella della neve di Prato Nevoso, in Piemonte, aspettano di essere occupati. La stagione dello sci sembra finalmente alle porte, con la prospettiva che dal 18 gennaio 2021, se tutto andrà bene, riaprano gli impianti come ha ipotizzato il ministro Speranza. Così nella località del Cuneese è stato organizzato il 30 dicembre al tramonto lo “slalom della speranza”. “Siamo qui. E vi aspettiamo, quando tutto questo sarà finito”, hanno annunciato operatori turistici, albergatori e maestri di sci.

Leggi tutto

Niente sci? Buone passeggiate “con i fiocchi”!

In attesa della riapertura degli impianti il 18 gennaio, a Cortina l’Associazione albergatori ha lanciato un progetto con nove percorsi a piedi in ambiente innevato su terreno battuto. Sono itinerari facili per tutti e da fare anche con i cani. Viene spiegato che “Passeggiate con i fiocchi”, questo il termine usato, è un nome che sollecita emozioni e vuole dimostrare che un altro turismo è possibile. Ottima idea, ma da tempo in Francia esistono in inverno i “sentiers piétons” e analoghe iniziative arricchiscono le stagioni invernali in Svizzera…

Leggi tutto