I caduti della Galisia e la lapide ritrovata

Dopo 26 anni una guida alpina ha ritrovato la targa della tragedia sul colle della Galisia. Ne dà l’annuncio Guido Novaria sulla Stampa del 29 ottobre riferendosi alla lapide sistemata dalla Resistenza canavesana nel 1961 per ricordare le vittime (24 soldati inglesi e 12 partigiani italiani) della tragica corvée del novembre ’44, organizzata dai partigiani della VI G.L.

Leggi tutto

Biella città creativa. Esulta anche Quintino

Biella ora fa parte del Network “Città creative Unesco”. Il riconoscimento riguarda l’industria tessile. Ma Biella, come spiega il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella Franco Ferraris, “ha davvero grandi potenzialità non solo nel campo della creatività tessile, poiché il territorio è ricco di bellezze che l’ingresso in questo network permetterà di valorizzare e far conoscere”.

Leggi tutto

Appello da Milano: salvaguardiamo le tradizioni alimentari alpine!

Che cosa possiamo fare per cercare soluzioni allo spopolamento ponendoci obbiettivi percorribili per il prossimo decennio? A queste domande ha cercato di rispondere il Final Community Forum di AlpFoodway tenutosi a Palazzo Lombardia martedì 29 ottobre 2019.

Leggi tutto

Nasce la Società Italiana di Montagnaterapia

Una quarantina di professionisti (medici, psicologi e psichiatri, infermieri, educatori) e qualche volontario (accompagnatori) si sono trovati sabato 26 ottobre 2019 al Palamonti di Bergamo, ospiti della sezione locale del CAI, e hanno fondato la Società Italiana di Montagnaterapia (SIMonT), approvandone atto costitutivo e Statuto.

Leggi tutto

Le politiche forestali dopo la bufera

Nell’ambito del progetto “La Montagna Viva. Dalla tempesta Vaia a nuove opportunità di sviluppo sostenibile in Dolomiti”, la Fondazione G. Angelini di Belluno, in collaborazione con il Dipartimento TESAF dell’Università di Padova e la Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale SISEF, organizza per ‪martedì 29 ottobre 2019, a Belluno, la tavola rotonda “Un anno da Vaia. Buone pratiche e opportunità di sviluppo”.

Leggi tutto

In 200 pagine l’ultimo vallone selvaggio delle Alpi

Il selvaggio Vallone delle Cime Bianche lungo 10 chilometri che delimita a ovest il versante meridionale del massiccio del Monte Rosa, sta per essere sconvolto dagli impianti destinati al collegamento tra Ayas e Cervinia. Prima che questo tipo di “valorizzazione” venga compiuta, due fotografi biellesi di montagna, Annamaria Gremmo e Marco Soggetto, stanno per dare  alle stampe il libro “L’Ultimo Vallone Selvaggio. In difesa delle Cime Bianche” e sono disponibili gratuitamente a presentare la loro importante documentazione.

Leggi tutto

Avere fame nel paese dello spreco

Dal 3,7% del 2008 al 12.5% del 2018: è la percentuale dei bambini italiani poveri, quelli che “non hanno i beni indispensabili per condurre una vita accettabile”. In cifre assolute, si parla di 1,2 milioni di minori: l’Italia, dove tra l’altro si nasce sempre meno, è un paese difficile anche per i giovanissimi…

Leggi tutto

Sui sentieri della segale

In occasione della Festa de Lo Pan Ner, sono stati ripercorsi nell’Ossola gli antichi sentieri della segale. Hanno partecipato all’escursione circa 100-120 persone, con 70 coperti al pranzo comunitario a base di tagliatelle e polenta di segale coltivata sui terrazzamenti recuperati a partire dal 2017 grazie al progetto Terraviva.

Leggi tutto

Devero tra battaglie, sogni e ricordi

L’incantevole Alpe Devero con le sue meraviglie e i suoi problemi spicca nel gran finale della rassegna “Milano Montagna” con un convegno organizzato da Mountain Wilderness. Sempre al Devero è dedicato un nuovo libro con le firme di Alberto Paleari e Mirella Tenderini, accesi paladini di questo angolo delle Lepontine.

Leggi tutto

“Montagna week” nel cuore del Gratosoglio

In una splendida ottobrata anche le spettrali torri bianche del quartiere Gratosoglio si sono rianimate. Grazie a “Milano Montagna Week”c’era un’insolita effervescenza il 16 ottobre nel sottostante oratorio Maria Madre della Chiesa e nella piazza Senza nome…

Leggi tutto

La bulimia turistica che umilia la montagna

Franco de Battaglia, illustre storico e cronista dell’universo alpino, autore di una fondamentale enciclopedia delle Dolomiti, denuncia nella sua rubrica sul periodico Vita Trentina “la bulimia turistica di cifre e soldi che umilia le montagne del Trentino”. Gli esempi di attentati all’ambiente dolomitico abbondano, mai come quest’anno…

Leggi tutto

Quale destino per la ferrata dedicata al “Bigio”

La via ferrata “Gamma 1” che da Lecco sale ai Piani d’Erna in un labirinto di corde fisse, scalette e ponticelli è stata chiusa perché priva di regolare certificazione. La sofferta decisione è stata annunciata il 27 luglio dal Gruppo alpinistico lecchese Gamma. E ora?

Leggi tutto

Incanto e tormento delle foreste

Il bosco è stato al centro dei Colloqui di Dobbiaco, giunti dal 27 al 29 settembre alla trentesima edizione, dal titolo: “Che cosa sanno gli alberi? Incanto e tormento delle foreste”. Un tema di attualità, affrontato da diversi punti di vista, ma con un chiaro messaggio al mondo della politica e alla società…

Leggi tutto